22.2 C
Sessa Cilento
lunedì, 15 Luglio 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaAeroporto di Salerno: stazione e metrò in direzione Cilento - Vallo di...

Aeroporto di Salerno: stazione e metrò in direzione Cilento – Vallo di Diano

Nel giro di un anno e mezzo l’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi avrà una pista di 2mila metri puntando all’obiettivo di almeno 6 milioni di viaggiatori. Ieri, 8 Febbraio, sopralluogo del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in occasione dell’avvio dei lavori di allungamento della pista. “L’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi è una delle infrastrutture decisive per lo sviluppo della regione. Abbiamo realizzato per la prima volta un sistema aeroportuale unico per tutta la regione, unificando la gestione di Napoli Capodichino e Salerno Costa d’Amalfi. Stiamo andando avanti bene. I tecnici – ha detto De Luca – hanno completato la bonifica dagli ordigni bellici e oggi cominciano concretamente i lavori di allungamento della pista a 2mila metri. L’obiettivo è portarla a 2.200 metri per avere anche aerei importanti in questo aeroporto”.

Per il governatore è “evidente che un aeroporto di queste dimensioni cambia il destino di tutto il territorio e dell’economia del territorio. Saranno centinaia i posti di lavoro in più, avremo uno sbocco per le produzioni agricole-industriali del nostro territorio e puntiamo ad avere 6 milioni di viaggiatori con un incremento rilevantissimo di presenze turistiche. In altri territori un aeroporto ha cambiato il volto dell’economia, puntiamo anche qui a fare la stessa cosa”.

A spiegare invece come dovrebbe cambiare la mobilità è  il presidente della commissione speciale Aree Interne della Regione Campania e consigliere regionale M5s, Michele Cammarano.  “Il rilancio del turismo nelle splendide mete della costa cilentana e amalfitana e la riscoperta dei borghi delle aree interne della Campania passa anche dal progetto di ampliamento dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi. Grazie al lavoro che stiamo portando avanti da anni con il ministero dei trasporti e delle infrastrutture, sarà infatti prevista la realizzazione di una metropolitana di superficie che collegherà i comuni del Vallo di Diano, con terminal di arrivo a partenza proprio nel nuovo scalo aeroportuale”.

“Il progetto – ha detto – sarà reso possibile a seguito di un ordine del giorno a firma della nostra senatrice Felicia Gaudiano. Un’opera rispetto al quale il ministero dei Trasporti si è reso disponibile e per la cui realizzazione saranno previsti fondi del Pnrr. Oltre ad aver contribuito a fare del Costa d’Amalfi uno dei più grandi scali sostenibili d’Europa, siamo soddisfatti che il nostro impegno potrà portare nuova linfa a un territorio che, con l’incremento del turismo, farà da volano per il rilancio dell’economia dell’intera regione”, ha concluso Cammarano.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

C’erano tantissimi bambini, molti dei quali non accompagnati, sulla nave Geo Barents attraccata stamattina al porto di Salerno con 99 migranti.
Un riscaldamento prolungato quello del Fritz Festival, evento d’aggregazione made in provincia su musica e cultura nel Vallo di Diano, a cura di Amico Fritz APS, che vedrà una seconda anteprima del Festival
Prosegue il piano di investimenti di Anas per la manutenzione delle strade statali nel Cilento, per un investimento complessivo di oltre 30 milioni di euro. In particolare, lungo la strada statale "Cilentana" avanza l'intervento di manutenzione programmata

Articoli correlati

Dallo stesso Autore