10.6 C
Sessa Cilento
giovedì, 18 Aprile 2024
Prima PaginaCilento NotizieSessa Cilento: 4 posti per il Servizio Civile Universale

Sessa Cilento: 4 posti per il Servizio Civile Universale

Sono complessivamente 4 i posti  presso il Comune di Sessa Cilento messi a bando per il Servizio Civile Universale presso gli enti che aderiscono alla rete dell’UNEC – Unione Nazionale Enti Culturali, per lo più Amministrazioni Locali, presenti in Abruzzo, Molise, Campania e Basilicata, mentre grazie alla coprogettazione con l’Associazione Civiltà Torrese saranno coinvolti vari Istituti Scolastici.

Il servizio civile universale è un’opportunità, riservata ai giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti, di svolgere fino ad un anno di esperienza retribuita (444,30 € al mese) di cittadinanza attiva, impegnandosi per la realizzazione di progetti di interesse generale, grazie al sostegno del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. Sono 2 i progetti ai quali ci si può candidare: “YES WE CARE”, nel campo della solidarietà e assistenza, e “ALLA SCOPERTA DEI BORGHI”, finalizzato alla valorizzazione del patrimonio culturale locale.

I progetti fanno capo al più ampio programma denominato “Comuni al sud: reti solidali e nuove sperimentazioni per uno sviluppo sostenibile del territorio”, ricadentenell’ambito dell’azione “crescita della resilienza delle comunità” e collegato a tre obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, nello specifico “assicurare la salute ed il benessere per tutti e per tutte le età”, “rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili” e “pace, giustizia e istituzioni forti”. Il programma, oltre all’impegno del capofila UNEC, vede la partecipazione in coprogettazione dell’Associazione Civiltà Torrese che, con la sua rete di relazioni, è impegnata da anni per portare il servizio civile soprattutto nel mondo della scuola.

Tutte le informazioni, tra cui il bando di concorso e le schede informative dei progetti, sono disponibili sui siti www.unec.tv e www.c-torrese.it, mentre per candidarsi i giovani dovranno accedere tramite il proprio SPID alla piattaforma governativa DOMANDA ON LINE, raggiungibile al link https://domandaonline.serviziocivile.it. Per restare aggiornati si consiglia di seguire i profili Facebook e Instagram dell’UNEC, mentre per informazioni è possibile contattare l’Help Desk dell’UNEC raggiungibile telefonicamente ai numeri 3893107498 e 0810681646.

ENTI/SEDIDELL’UNEC (CAPOFILA) CHE DISPONGONO DI POSTI:ABRUZZO: Comune di Bisegna (AQ), Comune di Bugnara (AQ), Comune di Opi (AQ), Comune di Pescasseroli (AQ), Comune di Pescocostanzo (AQ), Comune di Prezza (AQ), Comune di Roccaraso (AQ), Comune di Scanno (AQ), Comune di Villalago (AQ), Comune di Villetta Barrea (AQ), Comune di Bussi sul Tirino (PE) – MOLISE: Comune di Palata (CB), Comune di Pietracatella (CB), Comune di Roccavivara (CB), Comune di Sant’Angelo del Pesco (IS) – CAMPANIA: Area Marina Protetta “Regno di Nettuno”, Comune di Carife (AV), Comune di Forio (NA), Comune di Ischia (NA), Abbazia di San Michele Arcangelo di Procida (NA), Comune di Trecase (NA), Associazione UNEC di Trecase (NA), Comune di Sessa Cilento (SA) –BASILICATA: Comune di Pescopagano (PZ), Comune di Rapone (PZ), Comune di Ruvo del Monte (PZ), Comune di San Fele (PZ).

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il "Cilento Battente" promette di essere un'esperienza straordinaria, che unisce la musica tradizionale alla bellezza dei luoghi storici del Cilento. Suonatori di chitarra battente provenienti da diverse regioni del Sud Italia
Prodotto principe ed elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è soltanto un condimento riconosciuto per i suoi numerosi effetti benefici sulla salute, ma rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale e gastronomico, simbolo della tradizione e della maestria artigianale italiana.
Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.

Articoli correlati

Prodotto principe ed elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è soltanto un condimento riconosciuto per i suoi numerosi effetti benefici sulla salute, ma rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale e gastronomico, simbolo della tradizione e della maestria artigianale italiana.
Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.

Dallo stesso Autore

Il "Cilento Battente" promette di essere un'esperienza straordinaria, che unisce la musica tradizionale alla bellezza dei luoghi storici del Cilento. Suonatori di chitarra battente provenienti da diverse regioni del Sud Italia
Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
L'evento, organizzato da I.COM Experiences e Il Duomo Travel in collaborazione con Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Provincia di Salerno....