domenica 26 Giugno 2022
33.4 C
Sessa Cilento

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

Dopo due anni di stop dovuti alla...

L’inganno dell’Alta Velocità al Sud, dibattito pubblico ad Eboli, Domenica 26 Giugno

Continua sull’intero territorio provinciale l’impegno del Comitato...
- Pubblicità -
HomeIntrattenimento"Pe' te sta' cchiù vicino" è il nuovo estratto di Ilaria Graziano,...

“Pe’ te sta’ cchiù vicino” è il nuovo estratto di Ilaria Graziano, dalla colonna sonora originale del film “Yaya e Lennie”

- Pubblicità -

E’ intitolato “Pe’ te sta’ cchiù vicino” il nuovo estratto dalla colonna sonora del film “Yaya e Lennie – The Walking Liberty” del regista Alessandro Rak. Il brano è stato scritto da Dario Sansone del gruppo rock partenopeo Foja ed è cantato dall’intensa voce di Ilaria Graziano, tra le maggiori interpreti del neo folk italiano.
“L’Arte della Felicità è stato il film con cui abbiamo iniziato a collaborare e avendo partecipato anche alla colonna sonora di Gatta Cenerentola considero quest’ultimo lavoro un po’ come una conferma del nostro sodalizio – racconta Ilaria Graziano (nella foto). Anche questo film e la sua colonna sonora sono il risultato dell’umanità vibrante e visionaria dei suoi autori ed è emozionante essere coinvolti nel loro processo creativo. Cantare in Yaya & Lenny mi ha fatto entrare in quel mare blu partenopeo, fatto di musica e storie tessute da persone che amano l’arte e la libertà e hanno la necessità di raccontarla.”

“Pe’ te sta’ cchiù vicino” è disponibile nell’esclusivo Box cartonato contenente il CD serigrafato con i brani originali del film e tre illustrazioni inedite su cartoncino ad opera di Rak, pubblicato in formato fisico dall’etichetta discografica Full Heads Records. L’opera realizzata da Dario Sansone, Enzo Foniciello (Phonix) e dal regista del film Alessandro Rak, di recente è stata insignita della menzione speciale per il Pulcinella Awards del prestigioso festival dell’animazione cross-mediale Cartoons On The Bay.  Ad accompagnare la canzone cantata da Ilaria Graziano c’è il  videoclip  con i disegni del regista, animatore e illustratore napoletano  Francesco Filippini . Una serie di immagini che in sequenza sono il prequel del film dove i protagonisti sono dei giovanissimi Yaya e Lennie.


“Le illustrazioni sono state disegnate per i titoli di coda del film Yaya e Lennie – racconta Filippini. “Vanno a narrare, in pochi momenti, il rapporto pregresso dei due protagonisti fino alla loro nascita. I disegni fanno parte di un immaginario “sketchbook di famiglia” a sostituzione di un album fotografico in un mondo dove non ci sono più le macchine fotografiche.
È sostanzialmente un’investigazione del rapporto di questi due fratelli, probabilmente non di sangue, ma di affetto. Un affetto che si sposa con il testo della canzone “… E me ne vaco luntano pe’ te sta’ cchiù vicino,
pe’ nun te tenè sempe azzeccato a me…” che cerca di mettere in risalto il loro rapporto, o meglio la chiave di tutti i rapporti duraturi. Crescere significa trovare la distanza giusta dagli altri per non farsi male.
Oltre la mano mia mano, nelle illustrazioni c’è anche quella di Denise Tedesco, Valentina Galluccio e Francesca De Rogatis.”

Leggi anche:   "Caprissima": arriva il reality fashion project un format che valorizza il made in Italy
- Pubblicità -


La pubblicazione della Soundtrack è stata preceduta dal nuovo singolo del gruppo Foja dal titolo “Duje comme nuje”, accompagnato da un video ufficiale con immagini inedite del film.
La colonna sonora del film, pubblicata negli store digitali il 4 novembre, segue il lavoro sonoro svolto da Dario Sansone già per i lungometraggi “L’Arte della Felicità” e “Gatta Cenerentola”. Dopo la release digitale segue una versione fisica in boxset – a tiratura limitata arricchita da tre Illustrazioni inedite di Alessandro Rak formato 26cmX26cm – in formato un CD serigrafato con quattordici tracce che compongono l’avvincente e ricca colonna sonora di una “favola distopica” che ha convinto pubblico e critica. 

- Pubblicità -

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Roberta Martucci
Roberta Martucci
Redattrice e responsabile della pagina Magazine di Cilento Reporter, esperta di marketing, è impegnata da anni a valorizzare le tante eccellenze, e gli eventi del territorio. Giornalista eclettica, vanta diverse collaborazioni con giornali, riviste e televisioni, e da cronista ama raccontare storie di persone, vicende e curiosità. Il suo sguardo del Cilento, terra che definisce “maledettamente bella”, è visibilmente innamorata di tutto ciò che descrive e che tocca le corde dei sensi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Dal Cilento al Primo Maggio. “I Dolori del Giovane Walter”

0
I Dolori Del Giovane Walter sono una band nata da un'idea di Walter Valletta, giovane cantautore cilentano...

Borghi e centri storici abbandonati in Campania. In uscita il nuovo libro di Roberto Pellecchia

0
Di origini austriache, l’autore vive e lavora a Salerno, dove esercita da 35 anni la...

“Insegnami a sorridere ancora” è il nuovo brano del cantautore campano Luciano Tarullo

0
Primo di tre singoli che andranno ad anticipare l’uscita dell’album “Qualcosa di vero nel mondo”, “Insegnami...

RA di SPINA – Il debutto discografico del trio che omaggia le melodie popolari del Sud

0
Ra di spina nasce nel periodo del duro lockdown dovuto alla pandemia da covid-19: Laura Cuomo propone a Sonia...

Girato nel borgo medievale di San Severino di Centola, “Sulla mia pelle” è il video d’esordio degli Alternativa XII

0
Ispirati da band post-grunge e alternative come Alter Bridge e Tremonti, arrivano sulla scena gli Alternativa XII con il loro video...

“Joseph”, album d’esordio di Joseph Bruno, un mix di influenze che vanno dal rock all’elettronica

0
Storico chitarrista degli Aura, band apprezzata all'interno del panorama metal italiano (con recensioni positive su magazine di settore...

Articoli correlati

Dal Cilento al Primo Maggio. “I Dolori del Giovane Walter”

0
I Dolori Del Giovane Walter sono una band nata da un'idea di Walter Valletta, giovane cantautore cilentano...

Borghi e centri storici abbandonati in Campania. In uscita il nuovo libro di Roberto Pellecchia

0
Di origini austriache, l’autore vive e lavora a Salerno, dove esercita da 35 anni la...

“Insegnami a sorridere ancora” è il nuovo brano del cantautore campano Luciano Tarullo

0
Primo di tre singoli che andranno ad anticipare l’uscita dell’album “Qualcosa di vero nel mondo”, “Insegnami...

RA di SPINA – Il debutto discografico del trio che omaggia le melodie popolari del Sud

0
Ra di spina nasce nel periodo del duro lockdown dovuto alla pandemia da covid-19: Laura Cuomo propone a Sonia...

Girato nel borgo medievale di San Severino di Centola, “Sulla mia pelle” è il video d’esordio degli Alternativa XII

0
Ispirati da band post-grunge e alternative come Alter Bridge e Tremonti, arrivano sulla scena gli Alternativa XII con il loro video...

“Joseph”, album d’esordio di Joseph Bruno, un mix di influenze che vanno dal rock all’elettronica

0
Storico chitarrista degli Aura, band apprezzata all'interno del panorama metal italiano (con recensioni positive su magazine di settore...

Altri dall'Autore

I Dolci Personalizzati di Raffaela che ha trovato il suo percorso nel cuore del Cilento

0
Raffaela ha trovato il suo percorso nel cuore del Cilento, tra le mura della sua...

Molteplici le iniziative nel Cilento, per ribadire il No alla violenza sulle donne

0
In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulla donna, ancora una volta si...

Non è “sessista” la spigolatrice di Sapri ma il simbolo di un ideale

0
Eran trecento, eran giovani e forti, e sono morti! Me ne andavo al mattino a...

“Tata Rosa”, in fondo al cuore del Cilento

0
Da fonti certe, sappiamo che il personaggio interpretato da Lino Guanciale ha guadagnato ed ottenuto una seconda...

Germogli di grano per i Sepolcri. La tradizione nel Cilento che viene da lontano

0
Durante il Giovedì Santo, all’interno delle chiese, vengono allestiti gli Altari della Reposizione nei quali...

L’antica tradizione del sanguinaccio nel Cilento

0
Illegale e ipercalorico, ma chi ha avuto la fortuna in passato di “tuffarsi” in una...
- Pubblicità -

Devi leggere

Cronoscalata del Monte della Stella. Al via la V edizione

Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, il 23 Luglio 2022,  si disputerà la V cronoscalata del Monte della Stella, manifestazione ciclistica sportiva...

L’inganno dell’Alta Velocità al Sud, dibattito pubblico ad Eboli, Domenica 26 Giugno

Continua sull’intero territorio provinciale l’impegno del Comitato per l’Alta Velocità nel Cilento, dell’Associazione Culturale Oltre Pisacane ed in particolare dell’associazione nazionale dei consumatori Codici,...

Inaugurato il “nuovo” Castello di Rocca Cilento, l’antica dimora dei Sanseverino

Numerosi gli ospiti  presenti ieri sera alla cerimonia di inaugurazione del Castello di Rocca Cilento per l’occasione illuminato a giorno e animato dai fuochi...
- Pubblicità -

Devi leggere

Vesuvio: svelati antichi misteri dell’eruzione del 79 d.C.

Tutto sarebbe accaduto tra il 24 e 25 agosto del 79 d.C. È questa, infatti, in base alle conoscenze attuali, la data in cui,...

‘Un Gol per l’Ucraina’, Nazionale Artisti Tv e Play2Give all’Arechi per ricostruire un ospedale distrutto

Sabato 25 giugno è in programma l’evento ‘Un gol per l’Ucraina’ voluto dalla Associazione Internazionale Onlus ‘E ti porto in Africa’ e organizzato dalla...

Codacons Cilento: “La tutela della salute non è un favore ma un diritto”

In seguito a delle notizie diffuse dai mass media e le segnalazioni ricevute in merito ad episodi legati ai servizi di emergenza sanitaria, in...