8.4 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Aprile 2024
Prima PaginaCilento Notizie"Una Favola azzurra e grigia". Esce oggi il lungometraggio girato a Sessa...

“Una Favola azzurra e grigia”. Esce oggi il lungometraggio girato a Sessa Cilento

Nei mesi estivi del 2021, è stato girato il lungometraggio: “Una Favola azzurra e grigia” al quale hanno partecipato i ragazzi (dai 6 ai 14 anni) dei Comuni di: Sessa Cilento, Stella Cilento e Omignano e come ambiente della sceneggiatura il Palazzo Coppola di Valle Cilento. Il film diretto da Renato Salvetti, è stato prodotto dal Napoli Teatro Festival diretto dal Maestro Ruggero Cappuccio.

Il film: “Una favola azzurra e grigia”, tratta l’argomento dell’eterno conflitto tra il bene e il male, la luce e le tenebre. In uno stile fiabesco si dipana la storia di due contrastanti paeselli popolati da giovanissimi abitanti. L’invidia degli scuri abitanti di grigionia, governati dalla strega Arakne, per i coloratissimi abitanti di azzurrandi, governati dalla sirena Partenope, sfocia in una guerra combattuta senza esclusioni di colpi. La lotta dei grigioni contro se stessi, diviene la lotta contro il prossimo su cui si riversano i problemi irrisolti. L’equilibrio degli azzurri, empatici e coscienti dei propri limiti, basterà riportare la pace nella regione?Il film è stato interrotto più volte a causa della pandemia.

La preparazione dei ragazzi, attori in erba, è stata preparata accuratamente dalle maestre e attrici di teatro: Franca Abategiovanni e Marina Sorrenti. Hanno partecipato: Mariagrazia Inverso, Piera Della Greca, Anna Ferrara, Swami De Santis, Iolanda  Chirico, Maria Pia De Santis, Maria Francesca Scola, Lara Immediata, Ludovica Grambone , Maria Vittoria Graziano ,Luigi Di Arienzo, Gerardo Lettieri, Gerardo Grambone, Francesco Gozza, Angelo Langellotti ,Gabriel Langellotti, Martino Grambone e Luigi Esposito. Da oggi pomeriggio, 4 Novembre, è possibile guardarlo in streaming sul sito: https://cultura.regione.campania.it/web/teatro/ondemand

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Si terrà martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 presso l’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, in Via F. Palumbo, a Vallo della Lucania (SA), la cerimonia di premiazione del Premio Artistico - Letterario
I Campi Flegrei sono la più grande caldera urbanizzata attiva nel cuore del continente europeo. A partire dal 2005 è interessata dal fenomeno bradisismico che ..... 

Articoli correlati

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Prodotto principe ed elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è soltanto un condimento riconosciuto per i suoi numerosi effetti benefici sulla salute, ma rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale e gastronomico, simbolo della tradizione e della maestria artigianale italiana.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.

Dallo stesso Autore

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Prodotto principe ed elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è soltanto un condimento riconosciuto per i suoi numerosi effetti benefici sulla salute, ma rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale e gastronomico, simbolo della tradizione e della maestria artigianale italiana.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.