5.8 C
Sessa Cilento
mercoledì, 21 Febbraio 2024
Prima PaginaEventiA Palazzo Coppola, "rivivono" le mostre di Segreti d'Autore XI edizione

A Palazzo Coppola, “rivivono” le mostre di Segreti d’Autore XI edizione

Un’ occasione per  ripercorrere una parte dell’evento culturale dell’estate 2021, il Festival Segreti d’Autore che riapre le porte con le mostre che hanno caratterizzato l’evento. E’, infatti, possibile riviverle ogni sabato mattina  dalle 10 alle 13 a Palazzo Coppola in Valle di Sessa Cilento. Come al solito l’ingresso sarà gratuito, previa prenotazione al numero +39 3775913169. Queste le mostre allestite e che potranno ammirarsi:

Synaesthet X
a cura di Vincenzo Fiorillo e Paolo Iammarrone
di Vincenzo Fiorillo e Paolo Iammarrone
opere di Paolo Iammarrone musiche originali Ivo Parlati feat., Vincenzo Fiorillo
regia aldo verde direttore della fotografia stefano di stasio

SYNAESTHET X è un progetto artistico di Paolo Iammarrone e Vincenzo Fiorillo, frutto della fusione di “X” e “Vedere il Suono”, due progetti concepiti in origine separatamente. La fusione dei due porta alla nascita di SYNAESTHET X, che consiste in un percorso sensoriale, dove il suono e l’immagine si mescolano per dar vita a un’esperienza coinvolgente e stimolante.

Il Tempo dell’attesa
mostra fotografica di Lia Pasqualino a cura di Giovanna Calvenzi
Quasi cento fotografie ripercorrono oltre trent’anni di attività di Lia Pasqualino.
Una mostra a cura di Giovanna Calvenzi.
Ritratti di artisti, scrittori, registi, musicisti, fotografe e fotografi, attrici e attori, il set di un film, un momento di pausa nel retropalco di un teatro, il gesto di un ragazzo per le strade di Palermo o uno sguardo assorto all’ospedale psichiatrico. Compagni di viaggio e occasioni di vita insieme per raccontare Lia Pasqualino, il suo mondo e il suo lavoro.

Malùra
una mostra di Simona Fredella
Malora: “perdizione, rovina, stato di grave dissesto”. In questa mostra è il corpo ad andare in malora. Protagonisti sono, infatti, i corpi di alcuni dei più noti autori/drammaturghi napoletani dal limitare dell’Ottocento fino ai giorni nostri, ritratti in un inusuale processo di de-composizione.
L’intento dell’artista è cercare di cristallizzare nel disegno la forza creatrice dell’universo immaginativo di ognuno di loro, che pulsa attraverso la materia organica divorandola, riplasmandola continuamente.

Le forme dell’anima
di Marina Turco
DI MARINA TURCO
CREAZIONE SUPPORTI IN LEGNO CARLOS BERNAL LORENTE
COTTURA TERRACOTTE FORNI ANPER, RUBÍ, (BARCELONA)
Il progetto si compone di 10/13 busti in terracotta e unisce due nuclei di produzione, uno dedicato al mondo antico e uno alla drammaturgia teatrale.
BUSTI ANTICHI: Omero, Apollo, Poseidon, Dioniso
“Questa prima parte del progetto celebra il versante mistico, sacrale, mitico di quel mondo da cui traggono vita anche l’atto teatrale e la scrittura drammaturgica. Non è tuttavia necessario formalmente creare un’unità concettuale fra le due parti dell’esposizione, sono piuttosto la spontanea linea produttiva che ho avuto piacere di osservare.
Il teatro si genera entro le forme rituali, con lo scopo di venerare, pregare o ringraziare gli dei per la stagione futura prima di radicarsi in un ordine proprio.

© Diritti Riservati

Paola Fraschini
Paola Fraschini
Paola Fraschini, esperta in marketing, da anni si occupa di pubbliche relazioni per locali, discoteche ed eventi in genere. Redattrice della pagina spettacoli ed eventi di Cilento Reporter - Informazioni e notizie sulla vita culturale del Cilento. Concerti, musica, mostre, eventi, teatri, cinema: tutte le news e calendari di eventi nel Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano - Alburni. Segnala il Tuo a: eventi@cilentoreporter.it

Ultimi Articoli

Abbiamo trascorso un altro weekend dal tempo prevalentemente stabile e soleggiato su gran parte d’Italia, a causa della persistenza di un solido campo di alta pressione che domina sull’area del Mediterraneo.
Centinaia tra sindaci e amministratori della Campania in piazza per dire no all’autonomia differenziata, “una legge truffa che distrugge l’unità d’Italia”
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....

Articoli correlati

A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.
Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Dallo stesso Autore

Carnevale è una delle festività più attese in Italia, e ogni città prepara eventi unici per celebrare questa tradizione coloratissima, all’insegna del trasformismo e del divertimento, quando ‘ogni scherzo vale’, come insegna la tradizione.  Ecco Gli appuntamenti da non perdere nel territorio
Riprendono gli appuntamenti con Dialoghi Mediterranei, il rinomato festival di musica etnica nato nel 1991 ed approdato a Palinuro nel 1996, diventando uno dei primi festival del genere in Italia
Venerdì 15 dicembre, alle ore 21:00, presso l'antica chiesa di San Bartolomeo a Moio della Civitella, andrà in scena il concerto spettacolo "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo". Messo in scena dalla compagnia Errare Persona, "ESPERANTO - canti e musiche del Mediterraneo" è un viaggio nel Mediteranno