14.5 C
Sessa Cilento
giovedì, 30 Maggio 2024
Prima PaginaMeteo CilentoMeteo Cilento: ultimo weekend del mese e tendenza 2 giugno

Meteo Cilento: ultimo weekend del mese e tendenza 2 giugno

Le previsioni meteo per l’ultimo weekend del mese non promettono bene in quanto saremo interessati da un flusso di correnti fresche settentrionali e moderatamente instabili che porteranno molte nubi al Sud con frequenti temporali nella giornata di sabato, mentre domenica tutta la dorsale appenninica, l’arco alpino e il Veneto saranno coinvolti dalle piogge.

Andrà decisamente meglio sulla riviera ligure, il litorale toscano ed anche su riviera romagnola e marchigiana, dove prevarrà il bel tempo, anche se le temperature non saranno particolarmente elevate.

Previsioni meteo per sabato 30 maggio

Le previsioni meteo per sabato 30 maggio vedono il transito di una perturbazione sulle nostre regioni meridionali che determinerà un’accentuata instabilità atmosferica su tutto il Sud, nelle zone interne del Lazio e sull’Appennino centrale con frequenti acquazzoni e temporali.

Andrà meglio su Pianura Padana, Toscana, riviera ligure e litorale marchigiano dove avremo una bella giornata di sole, ma temperature massime non particolarmente elevate. Su queste zone si farà sentire la brezza di mare durante le ore pomeridiane della giornata.

Sul resto del Nord la mattinata promette bene, mentre nel pomeriggio aumenteranno le nubi ed avremo frequenti rovesci di pioggia su Dolomiti, Valle d’Aosta e settore piemontese dell’arco alpino.

Previsioni meteo per domenica 31 maggio

La giornata inizierà con residui temporali sul Salento e molte nubi sul Triveneto con le prime piogge in tarda mattinata. Domenica 31 maggio il cielo si presenterà molto nuvoloso e l’atmosfera sarà fortemente instabile nel pomeriggio con frequenti temporali su tutta la dorsale appenninica, su Alpi e Prealpi con fenomeni in trasferimento serale alle zone di pianura a nord del fiume Po. Il tempo migliore lo troveremo in Sardegna, sul litorale tirrenico e in Romagna dove le schiarite prevarranno sugli annuvolamenti.

Il tempo migliore lo troveremo in Sardegna, sul litorale tirrenico e in Romagna dove le schiarite prevarranno sugli annuvolamenti. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste e temperature in diminuzione in montagna, mentre sulle località balneari il clima sarà decisamente più gradevole.

Tendenza per la festività del 2 giugno

A distanza di una settimana le previsioni perdono ovviamente di attendibilità, tuttavia è già possibile dare una tendenza per le previsioni di martedì 2 giugno, festa della Repubblica. Il mese di giugno si aprirà con temperature in aumento sulle zone di pianura e lungo i litorali, mentre persisteranno generali condizioni di instabilità atmosferica in prossimità dei rilievi. In particolare martedì 2 giugno il tempo sarà buono su gran parte delle coste italiane e sulle principali città di pianura, mentre sulle zone di montagna e di collina si svilupperanno numerosi temporali.

A cura della redazione de: ilmeteo.net

© Diritti Riservati

Redazione Meteo
Redazione Meteohttps://www.ilmeteo.net/
Redazione de IlMeteo.net. Da più di 20 anni ci dedichiamo alla meteorologia. In questi anni siamo migliorati e siamo cresciuti molto. Oggi le nostre previsioni meteo vengono offerte in tutto il mondo. Non c’è dubbio sul fatto che Meteored sia diventato uno dei progetti di informazione meteorologica pionieri a livello mondiale. Lo dimostrano i professionisti, gli appassionati di meteorologia e tutte le persone che si affidano a noi ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Spiaggia comoda, con lo spazio necessario fra gli ombrelloni per consentire il gioco libero e indisturbato. Mare calmo, pulito e accogliente, in cui l'acqua non diventi subito troppo alta, per poter fare il bagno in sicurezza.
Nella suggestiva cornice del Parco Nazionale del Cilento, si è appena conclusa con grande successo la seconda edizione del "Workshop di pittura con artisti vietnamiti"
Freno tirato sull’uso degli autovelox per i Comuni, e ancora di più nelle “Città a 30” all’ora. Dopo il caos degli esposti per gli autovelox non omologati, e ancora prima, la protesta dei fleximan in tutto lo Stivale

Articoli correlati

Dallo stesso Autore