8.8 C
Sessa Cilento
domenica, 25 Febbraio 2024
Prima PaginaNotizie LocaliIl teatro amatoriale Cilentano, regala "Un sorriso per Chicco"

Il teatro amatoriale Cilentano, regala “Un sorriso per Chicco”

Continua la “maratona” dei Cilentani per dare forza e coraggio a Chicco ed alla sua mamma. Dopo le serate di musica, gastronomia ed i caffè “offerti” dai bar del territorio, anche il Teatro scende in campo.

E’ la scelta della compagnia teatrale “I Centocrammatini russi” di Piano Vetrale ed Orria che organizza per il 28 Settembre 2019, alle ore 21, presso il “Palalento” di Omignano Scalo, una serata di beneficenza,”Un sorriso per Chicco”, con il patrocinio del Comune di Omignano, il cui ricavato sarà devoluto a favore e per le cure del bimbo affetto da tumore alle ossa.

Divertimento, buoni sentimenti e un aiuto concreto al bambino che ha bisogno di essere curato , è ciò che promette la serata con una commedia in dialetto Cilentano, “Il Fidanzato Fiorentino, interpretata da Massimo Sica che ne è anche il regista, coadiuvato dagli altri interpreti che sono: Giuseppe Sica, Paola Nese, Giuseppe Flamio Sica, Martina Ponzo, Antonio Palladino e Donato Infante.

Un intenso messaggio di solidarietà, dunque, trasmesso attraverso un momento di grande spettacolo, il cui valore è affidato al carisma dei personaggi presenti sul palco, con la loro generosità e il contributo artistico di assoluto spessore.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.

Dallo stesso Autore

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
E’ scomparso Stefano Sgueglia l’imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola (Benevento) e il Castello di Rocca Cilento