23.4 C
Sessa Cilento
domenica, 19 Maggio 2024
Prima PaginaCilento NotizieIl Ministero della Salute classifica il mare del Cilento "Eccellente"

Il Ministero della Salute classifica il mare del Cilento “Eccellente”




Si confermano i dati per cui sono stati riconosciuti dalla FEEE le molteplici bandiere blu al mare del Cilento.

A ribadirlo e sottolinearlo è il ministero della Salute ( QUI LA MAPPA) che  con la classificazione delle acque destinate alla balneazione e dei punti di monitoraggio per la stagione balneare 2019 ha accertato la completa balneabilità, con la dicitura “Eccellente” dell’intera costa da “Foce Sele”  fino a “Grotta Catalano” nel Comune di Sapri.

Secondo i prelievi effettuati, infatti, tutte le aree della costa del Parco Nazionale del Cilento – Vallo di Diano ed Alburni,  presentano ottimi dati di balneabilità delle acque.


Ancora un  dato importante che dà fiducia alle azioni svolte fin ora per la salvaguardia del nostro mare. La salute delle acque è in miglioramento, in virtù della tutela della salute dei cittadini e nell’ottica di uno sviluppo turistico che valorizzi al massimo questa nostra eccellenza naturalistica.

 

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dalle ore locali 06:06 del 18 maggio 2024, è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 9:30 locali, ha fatto registrare in via preliminare 16 terremoti
La situazione su scala europea vede una anomala fascia di anticicloni fra l’Atlantico, la Scandinavia e la Russia. Questa situazione lascia spazio a un campo mediamente depressionario fra l’Europa centro occidentale e l’Italia
Vanina Lappa, regista italo-francese, dopo Sopra il fiume (2016) che vince il Filmmaker Festival di Milano, ha deciso di immergersi, nell’approfondimento delle antiche culture e tradizioni radicate nel nostro prezioso patrimonio ed in particolare quello del Cilento.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore