21.7 C
Sessa Cilento
venerdì, 14 Giugno 2024
Prima PaginaCilento NotizieCon Angelo Mondello, la pizza unisce il Cilento a Milano con un...

Con Angelo Mondello, la pizza unisce il Cilento a Milano con un esplosione di sapori

Il segreto per la riuscita di una buona pizza non dipende solo dalla bravura e dalla maestria del pizzaiolo, ma anche da una serie di elementi che concorrono a fare in modo che il prodotto finale sia gustoso e appetitoso. Questo ci spiega il pizzaiolo Angelo Mondello che ormai da quasi un decennio ha esportato il modo di fare pizza del Cilento, da Alfano, a Milano.


Gli ingredienti sono la parte fondamentale; la durezza dell’acqua aiuta a capire la quantità di sale da usare; olio extravergine rigorosamente del Cilento e materia prima locale, proveniente da agricoltori ed artigiani Cilentani, oltre che attenzione per le farine e le lievitazioni contribuiscono a creare quel mix di sapori e gusti imprescindibili per ottenere un buon prodotto, come il pomodorino giallo coltivato abbondantemente nelle mie terre – spiega Mondello – dal quale ne ricavo una soffice e deliziosa crema, abbinata, poi, alle olive salella ammaccate ed alle gustose alici marinate del nostro splendido mare.

Da questi prodotti, naturali provenienti dalle campagne del mio territorio – continua – nasce la mia specialità di pizza chiamata “Donna Sofia”, nel ricordo di mia mamma, appunto Sofia, che ha sempre coltivato e poi onorato sulla nostra tavola queste prelibatezze provenienti dalle nostre campagne.


Importanti – dice Mondello – sono anche il forno e la durata della cottura che richiedono competenza ed esperienza; la cottura deve essere di una durata tale che si possa ottenere un prodotto soffice e croccante allo stesso tempo.

Questi gli ingredienti, non solo materiali, per la riuscita di una buona pizza, regina indiscussa della cucina del Belpaese e che anche in Cilento annovera maestri pizzaioli; essa era, è e sarà sempre la pizza, dono partenopeo all’umanità ormai divenuto patrimonio mondiale, e che, ovviamente, anche nel nostro territorio, resta al gradino più alto sul podio delle pietanze più consumate con migliaia di declinazioni, come l’inserimento nel menù della ormai ben nota e tradizionale “Pizza Cilentana” o l’immancabile “Pizza fritta”.

Un alimento esportato nel mondo anche grazie a fini conoscitori, come Angelo Mondello, dell’arte del fare la pizza ormai di diritto entrata a far parte della dieta Mediterranea patrimonio dell’umanità.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Oggi ancora tempo instabile su diverse regioni da nord a sud con piogge e temporali. La circolazione atmosferica sull’Italia, tuttavia, sta per cambiare e riserva novità interessanti per weekend e prossima settimana
Si terrà dal 28 al 30 giugno prossimi presso il Next – Ex Tabacchificio di Paestum a Borgo di Cafasso la seconda edizione del ‘Paestum Pizza Fest’, organizzato e promosso dalla Erre Erre Eventi...
Busitalia Campania (Polo Passeggeri Gruppo FS), in occasione della XII Edizione del Salerno Letteratura Festival, che si terrà dal 15 al 22 giugno 2024, lancia una collaborazione speciale con l’Associazione Culturale Duna di Salerno.....

Articoli correlati

Dallo stesso Autore