5.8 C
Sessa Cilento
mercoledì, 21 Febbraio 2024
HomeTagsCampania

Tag: Campania

spot_imgspot_img

Capodanno 2024. Ecco gli eventi in Campania e nel Cilento

Capodanno in Campania, previsti tanti eventi. Oltre ai cenoni in famiglia, è tradizione cercare modi per divertirsi mentre si aspetta l‘anno nuovo. E’ per questo che, per l’arrivo del 2024, le varie città della regione Campania hanno organizzato vari eventi. 

Luciano Tarullo festeggia i suoi primi 15 anni di carriera con un concerto nella piazza del borgo antico di Agropoli

Giovedì 4 gennaio il cantautore agropolese Luciano Tarullo apre il nuovo anno con un concerto nella sua città natale, Agropoli (SA), presso piazza Umberto I nel borgo antico, per festeggiare i suoi primi 15 anni di musica.

“Res cogitans – Blaise Pascal: un genio multiforme”: si conclude il festival itinerante fra arte, filosofia e scienza

Dopo sette incontri dislocati sulle province di Benevento e Salerno giunge al termine l’evento culturale organizzato dall’Associazione Culturale “L’Alveare” ETS: Res Cogitans – dialogo tra Arte, Filosofia e Scienza.

Pisciotta: nel cartellone natalizio anche un “Viaggio nella Memoria”

Dario Di Siervi, pisciottano di origini calabresi( figlio di Vincenza Gatto ”a calabrese”) - carabiniere con la passione per fotografia e video: sua una delle prime tv private nel Cilento negli anni 80, Tele Pisciotta, e sua una straordinaria documentazione fotografica su Pisciotta

“Tasso” e “Severi” in Soprintendenza per i Tre Compari Musicanti di Paolo Apolito. Viaggio nel Patrimonio Culturale Immateriale

Incontro culturale di fine anno in Soprintendenza a Salerno, nella Sala “Mario A. De Cunzo” in scena lo spettacolo dei “Tre Compari Musicanti“ di Paolo Apolito. L'iniziativa, a cura della Soprintendenza ABAP per le province di Salerno e Avellino, in collaborazione con il Dipartimento di Studi Politici e Sociali/UNISA e l'Associazione UNI in STRADA

Campi Flegrei: Due livelli nella crosta terrestre dell’area flegrea regolerebbero i movimenti vericali e la sismicità

Secondo un nuovo studio condotto da ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dell'University College of London (UCL), la presenza di due livelli poco permeabili nella crosta dei Campi Flegrei regolerebbe i movimenti verticali e la sismicità osservati negli ultimi 40 anni.

A San Pietro a Corte la mostra sulla Storia della Scuola Medica Salernitana

Nella Cappella di Sant’Anna del complesso monumentale di San Pietro a Corte, al via la mostra sulla Storia della Scuola Medica Salernitana. I pannelli espositivi rappresentano e raccontano il percorso della Scuola

Subscribe

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Must read

spot_img