10.6 C
Sessa Cilento
venerdì, 24 Maggio 2024
Prima PaginaCilento NotizieFiera del cicloturismo di Bologna. Un premio al progetto "La Via Silente"

Fiera del cicloturismo di Bologna. Un premio al progetto “La Via Silente”

La Fiera del Cicloturismo, che si è svolta da venerdì 5 a domenica 7 aprile 2024, a Bologna, si conferma punto di riferimento per il settore del turismo attivo nazionale e internazionale, piattaforma di incontro tra territori, operatori e per chi sceglie la bicicletta per le proprie vacanze. 

Un pubblico attento proveniente da tutta Italia quello che ha frequentato i padiglioni dello spazio DumBO nel fine settimana, e colto spunti dalle aree espositive delle Regioni Abruzzo, Campania, Basilicata, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto: regioni italiane che sempre di più stanno investendo e organizzandosi per proporre nuovi itinerari, servizi e infrastrutture a misura di cicloturismo. 

Tra le destinazioni estere Spagna, Catalogna, Gran Canaria, Algarve in Portogallo, Turchia, Fiandre, Croazia, Slovenia, Belgio e Giordania, paesi e regioni che hanno saputo sfruttare le loro risorse naturalistiche e turistiche e diventare mete ambite da chi ama scoprire i territori in sella a una bicicletta. Anche il Cilento con Simona Ridolfi  ed il progetto  de “La Via Silente” è  stata una delle protagoniste della manifestazione a cui è stato riconosciuto il premio  “Adesso pedala” con la seguente motivazione della giuria: “Un progetto ideato e sviluppato nel pieno rispetto dei criteri descritti dal bando da una figura femminile determinata e radicata sul territorio”. La Via Silente è un percorso circolare di circa 600 chilometri che ripercorre i tratti costieri e si inoltra tra le montagne di uno dei Parchi Nazionali più grandi d’Italia: il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.
Si è svolta nell’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento, martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 a Vallo della Lucania
Dalle ore locali 19:51 del 20 maggio 2024 (UTC 17:51) è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 00:31 del 21 maggio 2024 locali, ha fatto registrare in via preliminare circa 150 terremoti con Magnitudo durata (Md) ≥ 0.0 (95 localizzati) e una Magnitudo massima (Md) di 4.4 (±0.3).

Articoli correlati

Dallo stesso Autore