10.6 C
Sessa Cilento
venerdì, 24 Maggio 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaNotizie di AvellinoCompletata l’elettrificazione della tratta Salerno, Mercato San Severino, Codola

Completata l’elettrificazione della tratta Salerno, Mercato San Severino, Codola

I lavori, a cura di Rete Ferroviaria Italiana (Società Capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane), rientrano nel più ampio progetto di elettrificazione e ammodernamento della linea Salerno – Mercato San Severino – Avellino – Benevento e della tratta Mercato San Severino – Codola – Sarno, a servizio di numerosi poli attrattivi. Per l’alimentazione dei tratti di linea è stato necessario potenziare gli impianti di Salerno e realizzare nuovi impianti di trasformazione elettrica nelle stazioni di Mercato San Severino e Codola.

Inoltre, per permettere il passaggio dei treni elettrici sul nuovo itinerario, sono stati eseguiti anche importanti interventi di potenziamento infrastrutturale, delle gallerie e di altre opere civili (ponti, cavalcavia, muri di sostegno). Sono in corso lavori analoghi sulla tratta Mercato San Severino – Avellino – Prata Pratola, il cui completamento è previsto nel 2025, che consentiranno l’elettrificazione dell’intera linea, mentre per la tratta Prata Pratola – Benevento gli interventi sono in fase di progettazione.

Con l’elettrificazione della tratta Benevento – Avellino – Mercato San Severino – Codola e la rimessa in esercizio della tratta Codola – Sarno si chiuderà l’anello ferroviario Napoli – Caserta – Benevento – Avellino – Salerno collegando la stazione del capoluogo di Avellino alla rete ferroviaria elettrificata. L’intervento è finanziato dalla Regione Campania a valere su risorse FSC 2014/2020 e POR FESR 2014/2020 per un valore di 174 milioni di euro.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.
Si è svolta nell’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento, martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 a Vallo della Lucania
Dalle ore locali 19:51 del 20 maggio 2024 (UTC 17:51) è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 00:31 del 21 maggio 2024 locali, ha fatto registrare in via preliminare circa 150 terremoti con Magnitudo durata (Md) ≥ 0.0 (95 localizzati) e una Magnitudo massima (Md) di 4.4 (±0.3).

Articoli correlati

Dallo stesso Autore