18.9 C
Sessa Cilento
giovedì, 13 Giugno 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaRegionale di Trenitalia, ritorna il parchi line per visitare le bellezze della Campania

Regionale di Trenitalia, ritorna il parchi line per visitare le bellezze della Campania

Da oggi, sabato 6 aprile, per tutti i weekend e i giorni festivi, fino al 7 ottobre, ritornano i collegamenti del Parchi Line. Oltre 3mila posti in più aria per raggiungere facilmente i più bei siti archeologici e museali della Campania.

Regionale di Trenitalia (società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane), mette a disposizione dei viaggiatori un collegamento da Napoli a Sapri con fermate intermedie in stazioni direttamente collegate con le principali attrazioni storiche e dell’archeologia della regione, sfruttando anche i servizi intermodali link (Treno + bus).

Partendo dalla stazione di Napoli Centrale, attraverso i collegamenti del Parchi Line, i viaggiatori potranno raggiungere comodamente e in modo sostenibile il Museo ferroviario di Pietrarsa, il Parco Archeologico di Ercolano, gli Scavi di Oplontis e la Villa Poppea a Torre Annunziata, il Parco Archeologico di Pompei (Treno + Pompei link), ilParcodel Vesuvio (Treno + Vesuvio link), la Certosa di Padula(Treno + Certosa link), il Castello Aragonese di Agropoli, il Parco Archeologico di Velia (Treno + Cilento link) e il Parco Archeologico di Paestum e la Riserva Naturale Foce Sele-Tanagro (Treno + Paestum link).

I viaggi a bordo del Parchi Line sono acquistabili su tutti i canali di Trenitalia.

Di seguito il dettaglio dell’offerta per sabato, domenica e giorni festivi:

TrenoStazione di partenzaOraStazione di ArrivoOra
5053NAPOLI CENTRALE09:15SAPRI12:15
21898SAPRI16:40NAPOLI CENTRALE19:37

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Continua incessante il monitoraggio  di tutto  il litorale alla ricerca di tracce e nidi, di tartarughe. L’obiettivo principale di conservare e proteggere la tartaruga marina Caretta Caretta dalle minacce
Venerdì 21 giugno 2024, alle ore 17:00, presso la Sala Torre – Palazzo Sant’Agostino della Provincia di Salerno, si terrà al conferenza stampa della Seconda Edizione del Premio Internazionale “Cilento In Opera Festival”
Da venerdì 14 giugno tornano le serate estive al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa con la riapertura delle “Terrazze Pietrarsa”.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore