13.9 C
Sessa Cilento
domenica, 26 Maggio 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaTurismo: tutti vogliono l'Italia. Attesi 3,1mln di turisti in Campania

Turismo: tutti vogliono l’Italia. Attesi 3,1mln di turisti in Campania

I dati dell’estate italiana del turismo potrebbero rivelarsi anche migliori rispetto alle già ottime previsioni. Le stime comunicate da Demoskopika indicano che la prossima stagione calda potrebbe non solo superare i risultati del 2019, ovvero quelli pre-pandemia, ma anche stabilire il record dal 2000 a oggi.

L’istituto di ricerca, nella nota previsionale ‘Tourism Forecast Summer 2023‘ stima infatti 68 milioni di turisti per 267 milioni di pernottamenti nel periodo giugno-settembre. L’incremento rispetto all’ultimo anno prima della pandemia sarebbe del 3,7% per gli arrivi e del 2,6% per le presenze. E va sottolineato che già il 2019 era stato considerato un ottimo anno dal punto di vista turistico.

Gli effetti arrivano a catena sulla spesa turistica, con una previsione di 46 miliardi di euro (+5,4% sul 2022). In questo scenario, gli stranieri rappresenterebbero oltre la metà degli arrivi, con 35,3 milioni di turisti in arrivo da oltreconfine, pari al 51,7%.

A livello territoriale, poi tutte le destinazioni regionali dovrebbero registrare un andamento positivo dei flussi turistici. Incoraggianti le previsioni sull’estate per la Campania. In particolare, il sistema turistico campano, risulta tra le prime dieci destinazioni regionali italiane per incremento degli arrivi nel 2023, con una stima 3,1 milioni di arrivi, +6,6%, e 11,9 milioni di presenze, +4,1%

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Soprannominato "L'influencer di Dio", Carlo Acutis era noto per la sua abilità con i computer e per la diffusione online degli insegnamenti cattolici romani. Carlo è nato a Londra nel 1991, prima che i suoi genitori italiani Andrea Acutis e Antonia Salzano.....
Come noto, la caldera dei Campi Flegrei si estende anche nell’area marina nel Golfo di Pozzuoli dove è già presente la rete di monitoraggio geofisico multiparametrico “Medusa”.
Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore