8.4 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Aprile 2024
Prima PaginaCilento NotizieIl Cilento in mostra al festival di Sanremo. Ecco i pizzaioli Doc

Il Cilento in mostra al festival di Sanremo. Ecco i pizzaioli Doc

Oltre 50 i pizzaioli presenti nell’area del gusto di Casa Sanremo guidati da Enzo Piedimonte, responsabile della zona ristoro, insieme a Carmelo Pistritto  che anche quest’anno ha accolto la Campania e le sue eccellenze. In primo piano i prodotti del territorio in vetrina a Casa Sanremo con un’ area dedicata interamente al settore gastronomico del Cilento. L’area del gusto 2022 ha presentato al pubblico sanremese pizze e pizzaioli  e la maestria cilentana l’ha fatta da padrone.

Il primo è Agostino Landi, titolare del ristorante ‘La Pizzeria del Corso’ di Capaccio Paestum campione del mondo della pizza vegana, si è aggiudicato anche il primo posto assoluto all’evento del gusto che si è svolto a Bacoli, in provincia di Napoli. Agostino ha sbaragliato la concorrenza proponendo la sua personalissima pizza etica vegana, preparata con prodotti che richiamano al territorio capaccese e cilentano: un impasto realizzato con farina di ghiande e borragine, crema di peperoni, peperoni a filetti, patate viola, pomodorini gialli, semi di sesamo e di fariniello. Una bella soddisfazione per Landi, da anni apprezzato pizzaiolo per la sua capacità di fondere innovazione e tradizione.

Poi è stata la volta de “La Sanremese”, questo è il nome dato alla pizza presentata al Festival dei fiori “nata” dalla profonda amicizia tra due colleghi Salvatore Palmigiano e Michele Lopez per esaltare due regioni meravigliose la Campania e la Puglia. Una pizza a 4 mani per  valorizzare i prodotti dei loro territori, venuta “alla luce” durante la settimana festivaliera e poi inserita stabilmente nei menù delle rispettive Pizzerie.

La pizza di Salvatore Palmigiano racchiude le meraviglie del suo amato Cilento, terra da visitare ed amare. “Sono contento di aver dato un contributo con la mia presenza soprattutto con la pizza – commenta Palmigiano – , Sanremo è un ‘esperienza emozionante ,grazie ad Enzo Piedimonte referente area Gusto di casa Sanremo, grazie soprattutto al patron di Casa Sanremo Vincenzo Russolillo per l’opportunità, è una tappa da rinnovare ogni anno” – conclude. Un’opportunità, quella della 72^ edizione del Festival, imperdibile ed una vetrina pregiata per portare alla ribalta nazionale ed internazionale la bellezza e le prelibatezze enogastronomiche del Cilento ed anche  l’occasione per mostrare le meraviglie del nostro territorio alla vigilia dell’apertura della stagiona turistica 2022 che ci auguriamo essere di definitivo ritorno alla normalità.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Si terrà martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 presso l’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, in Via F. Palumbo, a Vallo della Lucania (SA), la cerimonia di premiazione del Premio Artistico - Letterario
I Campi Flegrei sono la più grande caldera urbanizzata attiva nel cuore del continente europeo. A partire dal 2005 è interessata dal fenomeno bradisismico che ..... 

Articoli correlati

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Prodotto principe ed elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è soltanto un condimento riconosciuto per i suoi numerosi effetti benefici sulla salute, ma rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale e gastronomico, simbolo della tradizione e della maestria artigianale italiana.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.

Dallo stesso Autore

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Prodotto principe ed elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è soltanto un condimento riconosciuto per i suoi numerosi effetti benefici sulla salute, ma rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale e gastronomico, simbolo della tradizione e della maestria artigianale italiana.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.