sabato 23 Ottobre 2021
16.6 C
Sessa Cilento
sabato 23 Ottobre 2021
Prima PaginaNotizieCampania NotizieUnico Campania studenti, De Luca: "l’abbonamento gratuito sarà dato a chi è vaccinato"

Unico Campania studenti, De Luca: “l’abbonamento gratuito sarà dato a chi è vaccinato”

-Pubblictà-

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca annuncia di voler garantire l’abbonamento gratuito ai mezzi pubblici solo agli studenti vaccinati e scatena la protesta del Movimento 5 Stelle. Nel corso della consueta diretta Facebook del venerdì, il Governatore ha sottolineato che la popolazione campana deve ancora fare uno sforzo, specie nella fascia più giovane: “I ragazzi che hanno aderito alla campagna di vaccinazione sono 304mila, circa il 60%, ma vi sono già 200mila giovani che non hanno aderito ed è un problema serio. Dobbiamo fare uno sforzo in più. La prima dose – prosegue De Luca – è stata somministrata a 282mila ragazze e ragazzi, una buona percentuale, ma la cosa importante è che hanno fatto la seconda dose quasi 200mila giovani. Vi chiedo di darci una mano a completare l’immunizzazione della popolazione studentesca se vogliamo stare tranquilli”.

M5S: “inaccettabile, speriamo sia solo una sciocca provocazione”

Da qui la proposta del presidente della Regione: “L’abbonamento gratuito ai mezzi del trasporto pubblico che la Campania dà agli studenti verrà dato solo a chi è vaccinato. Chi non è vaccinato è libero di non essere vaccinato, finché non arriva l’obbligo, ma non godrà di questo beneficio”. Un’idea che proprio non piace al M5S: “Difficile immaginare qualcosa di più discriminatorio, ingiusto e anche inapplicabile: le dichiarazioni di De Luca sono assurde, una decisione del genere non può essere accettata”, dichiarano le deputate e i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Cultura.

“Luoghi e situazioni in cui è obbligatorio il Green pass – aggiungono gli esponenti M5S – sono già stabiliti per legge: su quali basi il governatore della Campania imporrebbe un limite del genere? Naturalmente, poi, non ha pensato agli studenti e alle studentesse che non possono essere vaccinati. Ma c’è un aspetto ancora più grave: questa decisione creerebbe una discriminazione spaventosa. Le agevolazioni per recarsi a scuola con i mezzi pubblici rafforzano il diritto all’istruzione e vanno incontro alle famiglie con maggiori difficoltà economiche. Pensare di riservarle a chi ha fatto il vaccino è semplicemente grottesco. Ci auguriamo vivamente che quella di De Luca sia solo una sciocca e inutile provocazione”.

E’ cominciata ieri, 3 Settembre,  la campagna per l’abbonamento gratuito agli studenti. Siccome questa è una misura aggiuntiva voluta dalla Regione, ha commentato De Luca, investiamo 30 milioni di euro, l’abbonamento gratuito sarà dato a chi è vaccinato. Chi non è vaccinato è libero di non essere vaccinato finché non diventa obbligatoria la vaccinazione, ma non godrà di questo beneficio deciso dalla Regione Campania” Per gli aventi diritto, l’abbonamento studenti gratuito potrà essere richiesto mediante alcune semplici mosse telematiche, come spiega UnicoCampania: “La richiesta può essere presentata esclusivamente on-line, accedendo ad una nuova piattaforma di richiesta attraverso l’apposita sezione del sito del Consorzio: www.unicocampania.it

© Riproduzione Riservata

Nadia Cozzolinohttps://www.dire.it
Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno, non è pertanto un articolo prodotto dalla nostra redazione ma è a cura di "Agenzia Dire"

Il portale di informazione web "Cilento Reporter" da sempre con impegno e  dedizione per un'informazione libera da qualsiasi vincolo, economico e non. Stiamo continuando ad aggiornarti e a informarti in questo periodo così sconcertante. Ma abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a far sentire la nostra, la Tua voce. A volte siamo scomodi, ma notiamo che i nostri articoli sono molto seguiti. A volte siamo sinceri e schietti fino all'antipatia, ma notiamo che c'è bisogno anche di questo. A volte siamo duri, ma quando la situazione lo richiede.
Siamo sempre liberi, perché  non ci lega vincolo alcuno. Non percepiamo fondi pubblici e selezioniamo rigorosamente le pubblicità accettandole solo se provengono da realtà etiche e che hanno a cuore l'ambiente e la salute.
Per questo continuare a far sentire la nostra voce non è facile. E abbiamo bisogno di te che ci leggi, come di tutti coloro che hanno a cuore l'informazione indipendente.

spot_img

Devi leggere

Trenitalia: dal 25 ottobre due nuove corse tra Salerno e Torre Annunziata centrale

A partire da lunedì 25 ottobre due nuove corse collegheranno Salerno e Torre Annunziata, potenziando così l’offerta del trasporto regionale nella fascia pendolare del...
Pubblicità

Notizie Correlate

Altre Notizie

Dello stesso autore

Trenitalia: dal 25 ottobre due nuove corse tra Salerno e Torre...

0
A partire da lunedì 25 ottobre due nuove corse collegheranno Salerno e Torre Annunziata, potenziando così l’offerta del trasporto regionale nella fascia pendolare del...

A Palazzo Coppola, “rivivono” le mostre di Segreti d’Autore XI edizione

0
Un' occasione per  ripercorrere una parte dell’evento culturale dell’estate 2021, il Festival Segreti d’Autore che riapre le porte con le mostre che hanno caratterizzato...

Salerno. “Incursioni Contemporanee” al complesso Monumentale di San Pietro a Corte

0
“Incursioni contemporanee”  è una iniziativa della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino diretta da Francesca Casule che mette in relazione passato e presente, memoria...

L’olio del Cilento sbarca a Monaco di Baviera

0
I prodotti del Cilento sbarcano a Monaco di Baviera dal 17 novembre prossimo grazie ad un accordo di "Campania Tipica" (marchio che raccoglie circa...

“Io Non Rischio 2021”, domenica 24 ottobre doppio appuntamento nelle piazze...

0
Domenica 24 ottobre l’appuntamento è con “Io Non Rischio”, la campagna promossa dal Dipartimento della Protezione Civile, dall’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze - Anpas, dall’Istituto...

Nuovo Digitale Terrestre, cosa cambia da oggi?

0
È arrivata la data che darà l’avvio al nuovo digitale terrestre, quella del 20 ottobre. Al momento sono 15 i canali che a partire...