sabato 4 Dicembre 2021
7.2 C
Sessa Cilento
sabato 4 Dicembre 2021
Prima PaginaNotizieCampania NotizieDe Luca, Scuola: "Dad obbligatoria se ci saranno pochi ragazzi vaccinati"

De Luca, Scuola: “Dad obbligatoria se ci saranno pochi ragazzi vaccinati”

Tempo di lettura 3Minuti

di Nadia Cozzolino
“Non c’è nessun obbligo a vaccinarsi, ma neanche a tenere le scuole aperte”. A precisarlo è il governatore della Campania Vincenzo De Luca, intervenuto al Rione Terra di Pozzuoli (Napoli) a margine dell’inaugurazione di un nuovo percorso archeologico d’epoca romana. “Se in un istituto abbiamo solo il 10% di ragazzi vaccinati, è chiaro che si fa la Dad – ragiona il presidente della giunta regionale -, non c’è niente da fare, non è che possiamo creare focolai con le nostre mani.

Ma non penso che ci voglia molto a capirlo: occorre un impegno straordinario per consentire soprattutto ai ragazzi e alle ragazze di tornare finalmente a scuola e avere una vita tranquilla. Bisogna fare uno sforzo in più, noi apriremo quando saremo tranquilli“. Già ieri, De Luca non aveva escluso uno slittamento dell’avvio dell’anno scolastico per incrementare i numeri della campagna vaccinale.

“Livello vaccinazione under 18 ancora inadeguato”

“Stamattina ho parlato con il direttore generale dell’Asl Napoli 1 (Ciro Verdoliva, ndr). Mi ha detto che ieri in quell’azienda sanitaria abbiamo avuto poche vaccinazioni. Mi ha riferito che sono aperti 10 centri vaccinali, ma non abbiamo ancora un livello adeguato di iscrizioni per la vaccinazione nella fascia d’età sotto i 18 anni”, spiega De Luca. “Abbiamo raddoppiato le presenze, ma non basta. Se vogliamo arrivare con tranquillità al nuovo anno ,- dobbiamo vaccinare l’80% della popolazione studentesca.

Quello che non facciamo adesso dovremo farlo a inizio agosto, a fine agosto soprattutto e a settembre. Che sia chiaro a tutti: se non ci sono le condizioni di sicurezza le scuole non aprono in presenza”.

“No green pass? serve massima responsabilità, no alla demagogia”

Leggi anche:   Campania in zona gialla dal 26 Aprile. Parola d’ordine: cautela!

“Noi dobbiamo ascoltare tutti, ma poi dobbiamo decidere quello che è giusto per la tutela della salute e per la ripresa dell’economia. Quelli che vanno in piazza a dire scemenze sono i nemici dell’economia, del lavoro e della vita“. Ne è convinto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, interpellato dai cronisti sulle manifestazioni per contestare l’estensione del Green Pass. “Più si prolunga l’epidemia Covid – spiega il governatore – meno cresce l’economia e la possibilità di vivere. Più siamo responsabili, prima completiamo la campagna di vaccinazione, prima torniamo ad aprire le scuole con i ragazzi in presenza e rilanciare le attività economiche. Serve massima responsabilità se vogliamo tornare a vivere al di là della demagogia politica”.

“Da Roma comunicazione disastrosa”

“La comunicazione venuta da Roma è stata un disastro, ci ha fatto perdere un mese di tempo. Ma veramente un disastro, a livelli inimmaginabili. Ma oggi abbiamo acquisito il fatto che i vaccini sono sicuri, oggi somministriamo solo Pfizer e Moderna“, conclude De Luca non risparmiando l’ennesima ‘stoccata’ alla gestione della pandemia da parte del governo e del commissario all’emergenza Figliuolo.

spot_img

© Riproduzione Riservata

Nadia Cozzolinohttps://www.dire.it
Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno, non è pertanto un articolo prodotto dalla nostra redazione ma è a cura di "Agenzia Dire"
spot_img
- Pubblicità -

Devi leggere

Sindaco Pisani, nominato nell’Osservatorio nazionale per il Patrimonio immateriale Unesco

Il Sindaco di Pollica Stefano Pisani,  è stato nominato nell’Osservatorio nazionale per il Patrimonio immateriale Unesco. Ieri pomeriggio,  lo stesso Pisani ha ringraziato la...
Pubblicità
- Pubblicità -

Altre Notizie

Time Line

Ercolano: ritrovata, sulla spiaggia antica, la borsa dell’ultimo fuggiasco

0
Dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia e l’avvio dello scavo, è stata riportata alla luce, accanto alla vittima, anche una piccola borsa con gli...

“Storie Al Femminile” ad Ogliastro Cilento

0
Continua il viaggio nella creatività letteraria in rosa di Storie al Femminile che ci terranno compagnia, per tutto il nuovo anno, al Palazzo della Fondazione Matteo e Claudina...

Trenitalia, domenica 12 dicembre parte l’orario invernale: le novità in Campania

0
Più collegamenti tra le grandi città e al Sud maggiori connessioni tra le porte di accesso del Paese con stazioni, porti e aeroporti collegati...

Eccellenze della pasticceria. Gambero Rosso 2022 premia Cilento e Vallo di...

0
È stata presentata il 30 Novembre 2021 l’undicesima edizione della Guida Pasticceri & Pasticcerie di Gambero Rosso, che come di consueto assegna una, due o tre torte...

Giovedì 2 Dicembre: Almanacco, Accadde Oggi, Santo del giorno

0
Il Santo di Oggi: Sant’Abacuc, profeta Commemorazione di sant’Abacuc, profeta, che davanti all’iniquità e alla violenza degli uomini preannunciò il giudizio di Dio, ma anche la...

“Joseph”, album d’esordio di Joseph Bruno, un mix di influenze che...

0
Storico chitarrista degli Aura, band apprezzata all'interno del panorama metal italiano (con recensioni positive su magazine di settore quali Metal Shock, Metal Hammer e Hard e partecipazioni...