6.7 C
Sessa Cilento
giovedì, 29 Febbraio 2024
Prima PaginaNotizie LocaliCilento, una vacanza a 2 euro, idea creativa di rilancio del territorio

Cilento, una vacanza a 2 euro, idea creativa di rilancio del territorio

Una vacanza nel Cilento, per trascorrere giornate tra natura, mare, sole e relax. Il tutto a soli due euro al giorno a ospite. Un sogno divenuto realtà per aiutare il turismo a ripartire in questa fantastica terra dopo le forti ripercussioni subite a causa dell’epidemia che ha colpito tutto il mondo.

La proposta, per il secondo anno consecutivo è del Comune di San Mauro La Bruca che conta poco più di 500 anime. L’amministrazione comunale ha infatti deciso di mettere a disposizione le stanze di una struttura di sua proprietà, in piazza monsignor Pasquale Allegro e qui, fino al mese di settembre, le  6 camere doppie, rimarranno a disposizione dei turisti, per n. 7 pernottamenti. Come si legge nel bando turistico, le stanze verranno assegnate in ordine cronologico in base alle richieste, il tutto fino a esaurimento della disponibilità. Per partecipare, ovviamente, occorre essere turisti non residenti nella Regione Campania e senza parenti o affini sul territorio. I viaggiatori, poi, dovranno portare con sé lenzuola, cuscini e coperte, che non sono compresi nel prezzo: un piccolo sforzo che vale la pena affrontare perché questa località è l’ideale per chi cerca vacanze insolite, per chi vuole praticare un turismo responsabile e che farà scoprire uno dei luoghi più belli della Campania.

San Mauro La Bruca, infatti, è una vera sorpresa, un borghetto unico e da esplorare in tutti i suoi angoli. Il centro storico è un piccolo gioiello, ricco di antichi monumenti e basiliche, come la Chiesa di Sant’Eufemia, con i suoi dipinti, le statue lignee e gli affreschi d’arte popolare incentrati sulla vita della Santa. Da vedere, tra i luoghi di culto, anche la Chiesa di San Nazario, un antico monastero italo-greco recuperato e restaurato con nuovi locali. Un paese ricco di storia e con origini antiche. Qui, lungo “il percorso dei Monaci”, seguendo il corso del fiume Brulara, si può ammirare infatti un sito risalente all’età del rame e inizio dell’età del ferro, segno che qui si trovava un antico villaggio vedetta.

Il borgo di San Mauro La Bruca, poi, è perfetto anche per chi ama la natura e vuole praticare trekking oppure andare in giro per sentieri. Le opportunità qui di certo non mancano visto che siamo nel bel mezzo del Parco Nazionale del Cilento, al secondo posto in Italia per dimensioni e Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco.

In questo luogo immerso nella natura più incontaminata si è anche a due passi dal mare, vicino a uno dei borghi più caratteristici della zona. Stiamo parlando di Pisciotta, località magnifica da cui si possono raggiungere in pochissimi minuti le sue due più belle località marinare, Marina di Pisciotta e Caprioli e tuffarsi nelle acque cristalline, circondati da ciottoli chiari oppure spiagge dorate.

Il Bando del Comune con Maggiori informazioni

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

Ultimi Articoli

Botta e risposta tra Orazio Schillaci e Vincenzo De Luca. A scatenare la scintilla sono stati i manifesti della Regione Campania in cui la premier Meloni veniva presa di mira e si attribuiva al Governo la chiusura dei pronto soccorso, giudicati dal ministro della Salute “falsa propaganda
Altri 3mila metri quadri di area museale aperti al pubblico. Con la benedizione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Reggia di Caserta
Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.

Articoli correlati

Il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica Pichetto Fratin ha firmato il decreto di nomina del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....

Dallo stesso Autore

Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.
Dopo l’annuncio di Volotea ed all’alta probabilità che il Ceo di RyanAir Michael O'Leary decida le tanto ventilate nuove partenze, è la volta di EasyJet che ha reso noto il lancio di cinque nuove destinazioni che partiranno dall'aeroporto di Salerno - Costa d'Amalfi
Il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica Pichetto Fratin ha firmato il decreto di nomina del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.