8.9 C
Sessa Cilento
lunedì 5 Dicembre 2022
HomeNotizie LocaliOmignano Cilento:in fiamme l'auto del Consigliere Comunale

Omignano Cilento:in fiamme l’auto del Consigliere Comunale

L’incendio, sviluppatosi in un piazzale adibito a parcheggio nel Comune capoluogo,  ha gravemente danneggiato  l’auto del consigliere di maggioranza ed ha coinvolto altre auto in loco parcheggiate provocando però  lievi danni.

Immediata la reazione del Consigliere nel cercare di smorzare le fiamme che gli hanno provocato delle ustioni, come immediato è stato l’ intervento dei vigili del fuoco di Vallo della Lucania  che sono  riusciti prontamente a domare le fiamme  sulla Fiat 600. Il consigliere comunale è poi stato accompagnato al nosocomio Vallese dove gli sono state riscontrate ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

Da qui il comunicato ufficiale dell’intera amministrazione Comunale di Omignano Cilento che riportiamo e a cui ci accomuniamo:

” Solidarietà al consigliere Gennaro Lerro e un augurio di pronta guarigione.
In questo tempo di emergenze nazionali, sarebbe stato preferibile evitare di occuparsi di altre vicende che, purtroppo, hanno toccato la collettività di Omignano Capoluogo e un rappresentante dell’attuale amministrazione comunale.
Il vigliacco autore, o gli autori, che hanno tentato di incendiare l’altra notte l’automobile di Gennaro Lerro, consigliere comunale di maggioranza, (che nel tentativo di domare l’incendio si è procurato gravi ferite alle mani), e le altre due automobili di cittadini residenti ad Omignano Capoluogo (tentativi, questi ultimi, per fortuna sventati), hanno voluto ingaggiare una sfida contro il vivere civile con l’obiettivo di riportare il terrore nel piccolo paese di 300 abitanti.

L’episodio dell’altra notte si aggiunge all’incendio di un mezzo agricolo del presidente della Pro-loco nel 2019, e all’incendio di due macchine, completamente distrutte nel dicembre 2019. Già nel 2009 al consigliere Gennaro Lerro fu incendiata completamente l’automobile custodita nel garage. Nel 2016 al Sindaco di Omignano, allora in carica, ing. Malatesta, fu incendiata dolosamente l’abitazione di Casal Velino. Di altri episodi taciamo per riservatezza degli interessati.

Tutte le persone colpite, secondo una regia ben determinata, sono accomunate da un elemento: l’impegno nella vita civile e democratica del paese, il sostegno per le cose concrete in favore di una piccola comunità che “resiste” con le iniziative che hanno consentito, ad esempio, di restaurare la chiesa parrocchiale, di organizzare la festa patronale, la sagra estiva, la festa dei casali e altre iniziative nelle quali si manifestava lo spirito di collaborazione e di aggregazione.

A quanto pare il vigliacco, o i vigliacchi di contorno, agiscono a distanza di tempo in modo che la tensione resti sempre desta e l’intimidazione permanga costante. Dimenticando un piccolo particolare: agiscono pensando, erroneamente, che nessuno li abbia visti, o che nessuno conosca chi siano, o con la convinzione di aver fatto sempre il delitto perfetto! Erroneamente, appunto.

A Gimino ( n.d.r. così chiamato nella Comunità di Omignano e dagli amici nei paesi limitrofi )  auguriamo una pronta guarigione consapevoli che lo ritroveremo di nuovo in prima linea.
Un ringraziamento va al Comandante della Stazione dei Carabinieri e ai Militi di stanza nella Caserma di Sessa Cilento per essersi prontamente attivati ad espletare le indagini. “

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Caprioli. L’accademia Nazionale Eleatica prosegue il percorso dedicato alla grande musica

Il mese di dicembre si aprirà con un evento unico in Italia: LUCIENNE RENAUDIN VARY, giovanissima trombettista francese, già una leggenda della musica internazionale,...

A Natale consuma campano. Ecco l’iniziativa di sensibilizzazione

Ai nastri di partenza la quindicesima edizione dell'iniziativa denominata "A Natale Consuma Campano" che, attraverso un comitato, si prefigge di sensibilizzare la cittadinanza al...
Contattaci su WhatsaApp

L’Ue detta regole sulla pizza napoletana: ecco quali resteranno fuori dai menù

L’Unione europea tutelerà la Pizza Napoletana Stg, mettendo al bando tutte le imitazioni del prodotto che non rispettano un disciplinare ad hoc. È stato...

Il mese di Dicembre porta piogge. Per il freddo ci sarà da aspettare.

Con l’arrivo di dicembre entra di scena l’inverno meteorologico, la stagione più amata da tutti gli appassionati meteo di freddo e neve. Prima di iniziare...

Campania: le novità del cambio orario invernale del gruppo FS

Oltre 9mila collegamenti al giorno in treno e circa 23mila corse in bus tra Italia ed Europa. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS composto...

Dallo stesso Autore