11.1 C
Sessa Cilento
venerdì 9 Dicembre 2022
HomeNotizie LocaliLa Dieta Mediterranea: il pescato del Cilento”. L'iniziativa alla Camera dei deputati

La Dieta Mediterranea: il pescato del Cilento”. L’iniziativa alla Camera dei deputati

“Lungo la costiera cilentana la pesca ha da sempre rappresentato un importante fattore sociale, che ha favorito l’affermazione di una cultura del pescato, in cui il mare è considerato una sorta di tempio improfanabile ed i pescatori i suoi sacerdoti. Il mare cilentano offre, ancora oggi, un pescato caratterizzato da una forte ‘identità’ che merita di essere ‘identificata’ e distinta rispetto ad altre forme di pescato, un vero e proprio ‘mare di biodiversità’ che rappresenta un patrimonio di valori incommensurabili in termini si unicità, di qualità e di sostenibilità”. 

Fareambiente. “Quando ci troviamo al banco della pescheria o al ristorante – continua Pepe – ci preme informarci se il pesce che ci viene proposto sia stato pescato o allevato. Ma questo non è sufficiente a fornirci indicazioni sulla qualità di quel prodotto ed in particolar modo sulla sostenibilità delle pratiche di pesca esercitate. Gli esperti pescatori cilentani con particolari reti tradizionali effettuano una pesca a strascico poco invasiva perchénon raschiano i fondali”.

“I pescatori nel Cilento – avverte ancora il presidente di Fareambiente – sono rimasti in pochi. Proprio sui porti cilentani, confondendosi tra loro, si può consumare una colazione salata, come ad esempio alici e vino. Oppure acquistare prodotti ittici da portare direttamente a casa, una seppia, un’orata, o forse alici e sgombri. Siamo nella terra che incantò Ancel Keys, che proprio qui coniò la definizione di Dieta Mediterranea, espressione con cui il nutrizionista e fisiologo americano voleva rappresentare uno stile di vita basato su una biodiversità storica, sociale, antropologica e naturale eletta, non a caso, patrimonio immateriale dell’Unesco”.

Presentazione. Alla conferenza stampa, in programma domani alle 17.30 a Montecitorio, interverranno anche l’on. Paolo Russo(Commissione Bilancio Camera dei deputati), l’ing. Mauro Inverso (presidente FLAG Cilento Mare Blu), la dott.ssa Vincenza Cerulo (UNCI Agroalimentare), Luca Cerretani(coordinatore GAL Cilento Regeneratio) e Claudio Aprea(direttore FLAG Cilento Mare Blu).

Il Passaporto blu. L’evento è l’occasione per la presentazione del progetto del Passaporto Blu del Pescato Sostenibile cilentano uno strumento per rendere “identificabile”, conosciuta ericonosciuta, una così forte “identità”, tracciandola fino alle vostre tavole. Aderendo al Passaporto Blu del Pescato Sostenibile del Cilento, quest’attività dichiara e certifica che: la propria ditta produce o acquista o commercializza o trasforma il prodotto ittico di cattura proveniente direttamente dai pescatori locali del territorio del FLAG Cilento Mare Blu a loro volta inseriti nell’elenco del Passaporto Blu; di impegnarsi a rispettare le disposizioni dello specifico regolamento del Flag Cilento Mare Blu, il disciplinare di produzione e le indicazioni contenute nella scheda descrittiva del prodotto, approvati dal FLAG Cilento Mare Blu; che nella produzione, trasformazione, preparazione, commercializzazione ed etichettatura del prodotto sono rispettate tutte le norme vigenti; che non sono impiegati prodotti derivanti da catture illegali, prodotti di pesce importato da paesi terzi o da aree fuori la competenza del Flag Cilento Blu, che nella trasformazione preparazione degli stessi non vi sono contaminazioni con transgenici, ovvero contenenti organismi geneticamente modificati (O.G.M.); di accettare i controlli che potranno essere disposti alla sua azienda dalla commissione di monitoraggio del Passaporto Blu del FLAG Cilento Mare Blu, in ordine alle corrette modalità di conservazione e preparazione del prodotto.

 

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Al Pala Cilento il “Gran Galà di Natale” di Confederimprese

Si terrà sabato 10 dicembre al Pala Cilento di Torchiara il Gran Galà di Natale 2022 organizzato da ConfederimpresE con il gruppo sportivo Herajon...

Ricotta di bufala campana Dop, ok da Bruxelles al nuovo disciplinare

Approvato in via definitiva il nuovo disciplinare di produzione della Ricotta di Bufala Campana Dop.  Con la pubblicazione sulla Gazzetta Europea del 29 novembre scorso,...
Contattaci su WhatsaApp

“Hosting On The Road” sbarca a Orria in contemporanea ad altre 5 città italiane

Giovedì 8 dicembre, 6 Comuni di 3 Regioni diverse, tra cui la Campania, saranno virtualmente connessi per l’inaugurazione di “Hosting On The Road”.Il progetto...

VideoRicetta|Torta di pane raffermo al cioccolato

Un tempo il pane non veniva preparato ogni giorno; si panificava ad intervalli periodici, ogni quindici giorni, ma nelle zone più isolate ed impervie...

Caprioli. L’accademia Nazionale Eleatica prosegue il percorso dedicato alla grande musica

Il mese di dicembre si aprirà con un evento unico in Italia: LUCIENNE RENAUDIN VARY, giovanissima trombettista francese, già una leggenda della musica internazionale,...

Dallo stesso Autore