10.8 C
Sessa Cilento
domenica, 25 Febbraio 2024
Prima PaginaNotizie LocaliConfronti e Teatro. Continua a Palazzo Mazzarella "Segreti d'Autore"

Confronti e Teatro. Continua a Palazzo Mazzarella “Segreti d’Autore”

Ore 21,00 Parco nazionale del Vesuvio e del Cilento esperienze a confronto incontro con Michele Buonomo presidente Greener Italia e Amilcare Troiano ex Presidente Parco Nazionale Cilento – Non solo parole ma soluzioni concrete per fermare l’indifferenza intervento a cura di Maria Ida Santoro studentessa;

Ore 21,30 Ellis Island spettacolo ideato scritto diretto e interpretato da Maurizio Igor Meta

Con l’evento di apertura del 5 agosto il Parco nazionale del Vesuvio e del Cilento esperienze a confronto, incontro con il Presidente di Greener Italia Michele Buonomo e l’ex Presidente del Parco Nazionale del Cilento Valle di Diano e Alburni Amilcare Troiano, sul tema della sostenibilità ambientale in territori che sono un  concentrato di ricchezze naturalistiche, coltivazioni secolari e tradizioni.

Interviene Maria Ida Santoro, giovanissima studentessa di liceo sensibile ai temi dello sviluppo sostenibile e dell’integrazione, con Non solo parole ma soluzioni concrete per fermare l’indifferenza.

Il Festival ideato da Ruggero Cappuccio e diretto da Nadia Baldi prosegue la serata con un nuovo appuntamento col teatro. Ellis Island ideato, scritto, diretto e interpretato da Maurizio Igor Meta, è un lungo ed emozionante viaggio verso gli  Stati Uniti in nave cargo, attraverso l’oceano, privo di qualsiasi sussidio tecnologico, ricalcando le orme del bisnonno che nel novembre del 1890 partì da Napoli in cerca di fortuna e lavoro, contribuendo a costruire, pala e piccone, le ferrovie della Pennsylvania Railroad. Un Viaggio epico e poetico che usa gli antichi e “semplici” strumenti della voce e del corpo, coniugando la dinamica del movimento con la musicalità della parola. L’intento non è solo quello di riallacciarsi al passato, ma più specificatamente di rendere un tributo al mito dell’Origine, compiendo quel “salto nella Vita” che è proprio all’autore e a tutti gli esseri umani.

Radio Siani,  webradio di Legalità, Anticamorra e denuncia sociale, partecipa a tutte le serate del Festival che ha luogo nei borghi storici del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni.

Il Festival Segreti d’Autore sostiene il progetto “Una vita fra le tue dita”, promosso dalla Fondazione Rachelina Ambrosini, impegnata dal 1973 in questioni sociali per combattere la fame nel mondo e garantire alle popolazioni del sud condizioni di vita dignitose.  Il video proiettato in tutte le serate del Festival vuole mostrare come la vita di un neonato prematuro possa essere salvata dalla donazione di un semplice cappellino di lana.

Degustazioni cilentane al Dopofestival, è la sezione che accompagna ogni evento con la degustazione di prodotti locali provenienti da aziende a chilometro zero. L’ingresso agli spettacoli e ai percorsi naturalistici è gratuito. il programma completo lo trovi cliccando QUI

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.

Dallo stesso Autore

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
E’ scomparso Stefano Sgueglia l’imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola (Benevento) e il Castello di Rocca Cilento