25 C
Sessa Cilento
domenica, 19 Maggio 2024
Prima PaginaCilento NotiziePremio Angelo Vassallo. Candidature fino al 15 Luglio

Premio Angelo Vassallo. Candidature fino al 15 Luglio

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di Cilento News24“

Sono aperte fino al 15 luglio le candidature al premio ispirato agli alti valori morali e civili che hanno guidato il mandato del “sindaco pescatore”. Ogni anno per ricordare il sindaco di Pollica barbaramente ucciso nel settembre del 2010, Legambiente e Anci promuovono un riconoscimento che viene assegnato a quelle realtà amministrative che favoriscono lo sviluppo dei territori nel rispetto dell’ambiente e della legalità.

Che si impegnano a crescere tra i cittadini una maggiore consapevolezza e partecipazione alla vita collettiva nel rispetto dei beni comuni.

Il premio, promosso da ANCI e Legambiente insieme a Libera, Slowfood e FederParchi e Comune di Pollica, è rivolto quindi ai sindaci virtuosi che hanno colto l’eredità del sindaco di Pollica affinchè  il suo  esempio continui ad essere fonte di ispirazione per tutti coloro che decidono di mettere a disposizione della comunità impegno e competenze.

Bando di partecipazione Premio Angelo Vassallo 2019

 

(fonte Legambiente)

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dalle ore locali 06:06 del 18 maggio 2024, è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 9:30 locali, ha fatto registrare in via preliminare 16 terremoti
La situazione su scala europea vede una anomala fascia di anticicloni fra l’Atlantico, la Scandinavia e la Russia. Questa situazione lascia spazio a un campo mediamente depressionario fra l’Europa centro occidentale e l’Italia
Vanina Lappa, regista italo-francese, dopo Sopra il fiume (2016) che vince il Filmmaker Festival di Milano, ha deciso di immergersi, nell’approfondimento delle antiche culture e tradizioni radicate nel nostro prezioso patrimonio ed in particolare quello del Cilento.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore