6.1 C
Sessa Cilento
sabato, 2 Marzo 2024
Prima PaginaNotizie LocaliAnticipate ad Aprile 2019 le fermate dei Frecciarossa in Cilento

Anticipate ad Aprile 2019 le fermate dei Frecciarossa in Cilento

Una notizia che in molti aspettavano. Salvo ripensamenti dell’ultim’ora, il Frecciarossa, dovrebbe effettuare le fermate in Cilento dal 19 aprile 2019, come è stato riferito in un incontro svoltosi a Camerota pochi giorni fa.

Per garantire il servizio la Regione Campania finanzierà con circa un milione di euro per due anni per poter garantire  le varie fermate poste sulla tratta Agropoli – Sapri,  da aprile fino ad ottobre.

Il Frecciarossa fermerà il venerdì, il sabato e la domenica nelle stazioni di Agropoli, Vallo della Lucania, Centola-Palinuro-Marina di Camerota e Sapri.


Negli anni passati il servizio di Trenitalia ha registrato numeri importanti: nel 2017 ad esempio, in circa tre mesi, furono circa novemila i passeggeri registrati e Sapri è stata la stazione con un numero maggiore di utenza, seguita a ruota da Agropoli e da Vallo della Lucania. Nello specifico dalla stazione di Agropoli – Castellabate, sono partite 908 persone e ne sono arrivate 1271; da Vallo della Lucania 890 i viaggiatori in partenza e 1094 quelli in arrivo; a Sapri 2107 passeggeri in partenza e 2546 quelli in arrivo. (fonte Trenitalia)

Le fermate nel Cilento, rappresentano un’altra importante opportunità di collegamento del nostro territorio con il resto del Paese e possono portare benefici importanti, sia in termini di sviluppo, grazie alle migliori opportunità di collegamento verso il Sud e verso il Nord, sia in termini di maggiore attrattività turistica di un comprensorio tra i più interessanti in quanto a bellezza paesaggistica del Sud Italia.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Botta e risposta tra Orazio Schillaci e Vincenzo De Luca. A scatenare la scintilla sono stati i manifesti della Regione Campania in cui la premier Meloni veniva presa di mira e si attribuiva al Governo la chiusura dei pronto soccorso, giudicati dal ministro della Salute “falsa propaganda
Altri 3mila metri quadri di area museale aperti al pubblico. Con la benedizione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Reggia di Caserta
Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.

Articoli correlati

Il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica Pichetto Fratin ha firmato il decreto di nomina del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....

Dallo stesso Autore

Una maxi-treccia tricolore in onore del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha inaugurato la nuova ala ovest della Reggia di Caserta.
Dopo l’annuncio di Volotea ed all’alta probabilità che il Ceo di RyanAir Michael O'Leary decida le tanto ventilate nuove partenze, è la volta di EasyJet che ha reso noto il lancio di cinque nuove destinazioni che partiranno dall'aeroporto di Salerno - Costa d'Amalfi
Il ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica Pichetto Fratin ha firmato il decreto di nomina del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.