Home Notizie Locali Michele Croccia vola a Las Vegas. In valigia? La pizza e il Cilento
Notizie Locali - 21 Febbraio 2019

Michele Croccia vola a Las Vegas. In valigia? La pizza e il Cilento

Il suo compito sarà mostrare al pubblico di settore internazionale come si realizzano le diverse tipologie di pizza che fanno grande l’Italia.

La valigia è quasi pronta e per il terzo anno consecutivo il pizzaiolo contadino Michele Croccia volerà a Las Vegas.

La destinazione è l’International Pizza Expo, la fiera della pizza più antica e più grande al mondo, che si svolgerà al Las Vegas Convention Center dal 4 al 7 marzo prossimi.

Il suo compito sarà mostrare al pubblico di settore internazionale come si realizzano le diverse tipologie di pizza che fanno grande l’Italia.

Formatore da anni della Scuola Italiana Pizzaioli, Michele presiederà lo stand di questa importante realtà formativa presente in tutto il mondo.

“Trasmettere ciò che ho imparato mi piace almeno tanto quanto lavorare ai miei impasti”, commenta riferendosi alla sua attività di formatore. “Ci vuole senza dubbio tanta passione per fare bene questo lavoro ma la conoscenza delle materie prime e delle tecniche sono altrettanto necessarie per fare la differenza. Ne sono convinto, per questo investo continuamente anche nel perfezionare le mie competenze”.

Ma gli impegni del pizzaiolo contadino non finiscono qui. Dopo una breve pausa nel Cilento, nella sua “La Pietra Azzurra”, Michele Croccia parteciperà  – in qualità di giurato – al Campionato Mondiale della Pizza di Parma, giunto alla sua ventottesima edizione.

Dal 9 all’11 aprile prossimi, così com’è successo negli ultimi 4 anni, Michele si occuperà della Categoria Pizza Napoletana per la sezione Pizza a due.

Una categoria che, in passato, gli ha portato molta fortuna. Nel 2002 a Parigi si classificò secondo alla Coupe Européenne de Pizza en double.

(Comunicato stampa)

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altre News dal Web

Check Also

Anticipate ad Aprile 2019 le fermate dei Frecciarossa in Cilento

Una notizia che in molti aspettavano. Salvo ripensamenti dell’ultim’ora, il Fr…