Home Notizie Locali “Ci hanno pagato viaggio e vitto” dal Cilento al congresso di +Europa
Notizie Locali - 29 Gennaio 2019

“Ci hanno pagato viaggio e vitto” dal Cilento al congresso di +Europa

E' accaduto a Milano al congresso di +Europa

“È stato fantastico: mi hanno pagato pullman, vitto e alloggio per andare a votare a Milano. Mi dispiace, non mi ricordo bene il nome che mi hanno detto di votare…Forse era Della Vedova?”

A parlare a TPI.it è il signor Giovanni (metteremo solo il suo nome di battesimo per tutelarlo), 65 anni, che dal Cilento è stato portato a votare per il Congresso di +Europa tenutosi a Milano il 25, 26 e 27 gennaio.

È arrivato in pullman, insieme a altre 100 persone solo dal suo paese. Il voto non è stato esattamente consapevole. Anzi, Giovanni non ricorda neanche i nomi dei candidati presenti nelle liste e dice: “Mi sono iscritto pochi giorni fa” perché “me l’hanno chiesto e mi hanno suggerito chi andare a votare”.

Quando gli chiediamo perché abbia accettato, risponde: “Non ho mai la possibilità di fare questi viaggi, con pullman e albergo pagati, mi sono divertito. Spero che la prossima volta mi diano anche i soldi!”.

L’audio dal sito TPI – articolo di Veronica Di Benedetto 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Check Also

Al via la Quarta crono-scalata cicloamatoriale del Monte della Stella

Il 20 Luglio 2019,  si disputerà la IV cronoscalata del Monte della Stella, manifesta…