11.7 C
Sessa Cilento
domenica 2 Ottobre 2022
HomeNotizie LocaliUn ciclo viaggio dal Cilento per non dimenticare chi ha perso la...

Un ciclo viaggio dal Cilento per non dimenticare chi ha perso la vita sul lavoro

Si chiama Giro le Vite spezzate, l’iniziativa che porterà Domenico Nese, vicesindaco di Ogliastro Cilento, a compiere un ciclo-viaggio nelle città Italiane dove, nell’ultimo anno si sono verificate perdite umane dovute ad infortuni sul posto di lavoro.

Una iniziativa nata per promuovere salute e sicurezza sul lavoro, questo e quanto viene riportato sul sito “girolevitespezzate”, accendere un faro sui tanti infortuni mortali e non che avvengono sui luoghi di lavoro e per non dimenticare chi ha perso la propria vita.

Sono 1000 persone ogni anno – commenta Nese dal suo blog – numeri inaccettabili perché frutto di una cultura sbagliata che presta poca attenzione alla prevenzione e all’adozione di comportamenti e di stili di vita sani e sicuri.

Credits foto : girolevitespezzate

La strada che percorreremo – commenta Nese –  in questo ciclo viaggio per le città italiane,  ci porterà direttamente in quei luoghi dove nell’ultimo anno si sono verificati infortuni mortali, dove ci accoglierà la gente comune, le istituzioni, le famiglie, i colleghi e gli amici di chi ha perso la vita sul posto di lavoro, per non dimenticare mai la vita spezzata, il dramma familiare e le conseguenze sociali legate alle dinamiche infortunistiche.

Il ciclo viaggio partirà il 28 Aprile 2019, giornata mondiale della sicurezza sui luoghi di lavoro,  ed approderà a Milano, dopo aver percorso 1000Km e attraversato Pontecagnano, Maddaloni, Aprilia, Grosseto. Firenze , Pisa, Bologna eccc.

Auguri ed in bocca al lupo per questa splendida ed importante iniziativa a Domenico Nese .

L’iniziativa sarà possibile seguirla sul suo blog.

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

Giuseppe Lupo riconfermato alla guida della Pro Loco Auletta. “Si riparte subito da Bianco Tanagro”

“Faccio parte del mondo del volontariato e dell’attivismo da sempre, convinto che solo insieme – ed in nome del proprio territorio – si possano...

Cuccaro Vetere: Venerdì 30 settembre penultimo appuntamento del Festival Multidisciplinare Mosaici 2022

Nel Convento di S. Francesco andrà in scena lo spettacolo “Todo Cambia”, viaggio intimo con Mercedes Sosa portato in scena da Maria Letizia Gorga,...

Fondi del PNRR: la Comunita’ montana “Bussento – Lambro e Mingardo” è la prima in Campania e in Italia

La Proposta d’intervento per la realizzazione del piano di sviluppo della Green Community - Comunità Montana “Bussento - Lambro e Mingardo

“GELBISON” Montagna Sacra natura & cultura

È stato siglato un Patto di collaborazione tra il «Distretto Turistico Cilento, Sele, Tanagro e Valle di Diano» istituito con decreto del MIBACTe il Comune di Vallo della Lucania e la Comunità Montana Gelbison e Cervati, il Sistema Cilento, INNER Biodistretti e Convergenze-

La Campania miete vittime eccellenti: ko Di Maio, Caldoro e Lonardo. Il Cilento premia Pierro

Conta degli eletti, ma anche degli esclusi eccellenti. Napoli e provincia sono feudo indiscusso del Movimento 5 stelle: vinti gli 11 uninominali su 11 tra...

Articoli correlati

Continue to the category

Dallo stesso Autore

Continue to the category