8.4 C
Sessa Cilento
venerdì, 19 Aprile 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaMattarella “apre” al pubblico una nuova ala della Reggia di Caserta

Mattarella “apre” al pubblico una nuova ala della Reggia di Caserta

Altri 3mila metri quadri di area museale aperti al pubblico. Con la benedizione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Reggia di Caserta, in occasione delle celebrazioni vanvitelliane, inaugura alla presenza delle massime autorità dello Sato, le nuove sale espositive nell’ala ovest del complesso, definito “splendido” dallo stesso Mattarella. I lavori di restauro e di recupero dell’ala nord ovest del Palazzo Reale sono stati presentati dalla Direttrice della Reggia, Tiziana Maffei, e dal Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

mattarella video from Agenzia DIRE on Vimeo.

Il Capo dello Stato ha visitato le sale espositive della Gran Galleria, la mostra temporanea “Visioni”, gli appartamenti imperiali e la sala multimediale, accolto dall’inno cantato dai bambini delle scuole casertane, e dal movimento Migranti e Rifugiati di Caserta. Al suo arrivo in città, Mattarella si è prima recato alla Chiesa di San Francesco di Paola dove sono conservate le spoglie dell’arch. Luigi Vanvitelli. “È un’emozione condividere con voi, con la più alta carica dello Stato, il nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con la direttrice Tiziana Maffei, con tutti i cittadini di Caserta, i campani e gli italiani tutti, la soddisfazione e l’orgoglio di inaugurare le sale dell’ala ovest del Palazzo Reale e il recupero a una fruizione museale della sala più grande, la cosiddetta Gran Galleria – ha detto il ministro della Cultura Sangiuliano – Oggi stiamo offrendo al pubblico la possibilità di ammirare la bellezza di questi spazi, luoghi che trasudano storia”.

Sangiuliano, nel corso del suo intervento, ha parlato di “mito e grandezze che vengono restituiti al loro destino originario” rendendo “ancora più affascinante questo luogo, se ciò fosse possibile, essendo ormai la Reggia di Caserta un posto iconico conosciuto in ogni parte del mondo come esempio della grandezza italiana. I circa 3mila metri quadrati di spazi che vengono riconsegnati oggi alla dimensione artistica ed estetica sono spazi riconsegnati innanzitutto alla collettività”.

© Diritti Riservati

Nadia Cozzolino
Nadia Cozzolino
Giornalista professionista. Collabora con l'agenzia di stampa Nazionale "Dire". Fonte: Agenzia DiRE - www.dire.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

L'ultima gara esperita presso Palazzo S. Lucia, è andata deserta mettendo a rischio il servizio che, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe non essere attivo per l’intera stagione estiva.
Si terrà martedì 21 maggio 2024 alle ore 17,00 presso l’Aula Consiliare del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, in Via F. Palumbo, a Vallo della Lucania (SA), la cerimonia di premiazione del Premio Artistico - Letterario
I Campi Flegrei sono la più grande caldera urbanizzata attiva nel cuore del continente europeo. A partire dal 2005 è interessata dal fenomeno bradisismico che ..... 

Articoli correlati

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop utilizzerà l’intelligenza artificiale per l’attività di vigilanza contro le fake-mozzarelle e per contrastare il fenomeno dell’Italian sounding.
I riscontri sulle analisi della donna alla guida del SUV risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne alla guida del Suv , è quanto si apprende in ambienti investigativi.

Dallo stesso Autore

Una società di gestione e smaltimento di rifiuti fittiziamente intestata a un prestanome ma, di fatto, riconducibile una compagine familiare vicina ad ambienti camorristici del clan dei Casalesi. Attività illecite capaci di generare ingenti flussi finanziari, successivamente riciclati attraverso una rete di persone fisiche e giuridiche accomunate dalla stessa regia.
L’Unione europea tutelerà la Pizza Napoletana Stg, mettendo al bando tutte le imitazioni del prodotto che non rispettano un disciplinare ad hoc. È stato...
Una manifestazione nazionale per ribellarsi contro la crisi e il carovita, ma anche per chiedere politiche attive per il lavoro, contro disoccupazione e precariato