17.2 C
Sessa Cilento
martedì, 27 Febbraio 2024
Prima PaginaCampania NotizieGruppo FS, una panchina rossa nella stazione di Napoli per le donne...

Gruppo FS, una panchina rossa nella stazione di Napoli per le donne vittime di violenza e femminicidi

Una panchina rossa in ricordo delle vittime di violenza e femminicidi. L’iniziativa è del Comitato Pari Opportunità Campania-Molise del Gruppo FS Italiane che, con il sostegno del CPO Nazionale, ha provveduto ad installare questa mattina una panchina colorata di rosso nella stazione di Napoli Piazza Garibaldi. “Panchina rossa” ha come obiettivo quello di contrastare la violenza sulle donne, progetto che il Gruppo FS ha portato per sostenere la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, ribadendo il proprio impegno nel contrastare ogni forma di discriminazione e di maltrattamento.

L’inaugurazione ha visto la partecipazione delle componenti del CPO Campania-Molise e del CPO Nazionale, di Mario Cuoco e Fabio Rapuano, rispettivamente Direttore Regionale di Trenitalia Campania-Molise e Direttore Operativo Infrastrutture Territoriale di Napoli, e di Domenica Lomazzo, Consigliera di Parità effettiva della Regione Campania. Nel corso della mattinata presente anche l’artista Adelaide Schioppa che ha realizzato un’opera d’arte a supporto dell’iniziativa, poi donata alla Presidente del Comitato Pari Opportunità del Gruppo FS Francesca Ciuffini.


“È un’azione simbolica in ricordo del vuoto lasciato dalle donne vittime di violenza e femminicidi, per far riflettere tutti – ha dichiarato la Presidente Francesca Ciuffini – si tratta di un gesto semplice ma profondamente tangibile, destinato a catturare l’attenzione delle persone nei luoghi e nelle situazioni quotidiane che tutti viviamo. La scelta di posizionare la panchina rossa proprio in una stazione, luogo di passaggio, incontro e relazione, sottolinea ulteriormente che la violenza è un fatto sistemico che richiede l’attenzione di tutte e di tutti. L’occhio disegnato dall’artista rappresenta lo sguardo largo, l’attenzione che tutti noi possiamo porre nel riconoscere le diverse forme della violenza, anche quelle più sottili”.

Oltre al progetto “Panchina Rossa” il Gruppo FS ha lanciato anche il “Biglietto SOSpeso”, l’iniziativa che permetterà alle associazioni DIRE – donne in rete contro la violenza – e Differenza Donna di viaggiare con Trenitalia gratuitamente per tutto il 2024. Inoltre, gli spazi del Gruppo ospiteranno i manifesti di una nuova campagna per incoraggiare a prendersi cura degli altri, un progetto con il patrocinio del Ministero dell’Interno e in collaborazione con l’associazione americana Right To Be che, attraverso l’approccio delle 5D (Delegare, Dare Sostegno, Dichiarare, Documentare e Distrarre), definisce linee guida chiare su come intervenire in sicurezza in caso di episodi di molestie.

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
Centinaia tra sindaci e amministratori della Campania in piazza per dire no all’autonomia differenziata, “una legge truffa che distrugge l’unità d’Italia”
A partire da martedì 13 febbraio 6 nuove corse collegheranno le stazioni di Nocera Inferiore e Salerno, potenziando così l’offerta del trasporto regionale sulla linea storica Salerno – Napoli.

Dallo stesso Autore

L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.
A Trentinara si celebra l’amore nella sua accezione più semplice. Il paese già riconosciuto quale il borgo ideale per gli Innamorati, dal 10 al 18 febbraio si veste d’amore: una passeggiata nei luoghi più romantici del paese. Un itinerario incorniciato da luminarie romantiche, pronte ad accogliere tutti coloro che sono già innamoràti oppure che vogliono innamorarsi proprio a Trentinara.