24.5 C
Sessa Cilento
sabato, 18 Maggio 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaConsorzio tutela Bufala Campana. Al neo Ministro Lollobrigida richiesta di misure anti-crisi

Consorzio tutela Bufala Campana. Al neo Ministro Lollobrigida richiesta di misure anti-crisi

La Bufala Campana rappresenta il primo prodotto a marchio Dop del Centro-Sud Italia, una filiera che è motore economico di intere aree del Mezzogiorno. Al ministro Lollobrigida chiediamo di far fronte da subito alle difficoltà economiche delle aziende per non vedere vanificato il lavoro fatto in questi anni, che ha portato la filiera bufalina a una costante crescita sia in Italia che all’estero”.

Lo chiede il presidente del Consorzio di Tutela, Domenico Raimondo, a nome dell’intero Consiglio di Amministrazione, al neo ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare, Francesco Lollobrigida. “Al neo ministro giungano i migliori auguri di buon lavoro, con la certezza che saprà avviare al più presto una interlocuzione proficua con il mondo delle eccellenze agroalimentari italiani, come la nostra mozzarella di bufala campana Dop”, sottolinea.

La Mozzarella di Bufala Campana è un simbolo dell’Italia nel mondo e nel nostro Consorzio il ministro troverà sempre la massima disponibilità al dialogo, al confronto e alla piena collaborazione, nel comune interesse di tutelare e promuovere il Made in Italy”, conclude.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dalle ore locali 06:06 del 18 maggio 2024, è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei che, fino alle ore 9:30 locali, ha fatto registrare in via preliminare 16 terremoti
La situazione su scala europea vede una anomala fascia di anticicloni fra l’Atlantico, la Scandinavia e la Russia. Questa situazione lascia spazio a un campo mediamente depressionario fra l’Europa centro occidentale e l’Italia
Vanina Lappa, regista italo-francese, dopo Sopra il fiume (2016) che vince il Filmmaker Festival di Milano, ha deciso di immergersi, nell’approfondimento delle antiche culture e tradizioni radicate nel nostro prezioso patrimonio ed in particolare quello del Cilento.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore