5.8 C
Sessa Cilento
mercoledì, 21 Febbraio 2024
Prima PaginaCampania NotizieAccordo Trenitalia-Alilauro: il viaggio integrato treno+nave diventa più semplice

Accordo Trenitalia-Alilauro: il viaggio integrato treno+nave diventa più semplice

È dunque più semplice acquistare, oltre al biglietto ferroviario anche quello marittimo, per completare il viaggio – in un’ottica di efficienza e intermodalità – a bordo di una nave veloce della flotta Alilauro verso destinazioni turistiche. Si può arrivare facilmente a Ischia o Positano e Amalfi, migliorando le connessioni, con un solo ticket, per raggiungere le isole del golfo direttamente da Venezia, da Milano o da Firenze senza doversi preoccupare degli orari delle coincidenze.

Si rafforza così l’unione fra Alilauro, azienda leader nel settore dei collegamenti marittimi, forte di un’esperienza di oltre 75 anni, e Trenitalia, la principale società italiana per la gestione del trasporto ferroviario passeggeri, grazie a una rinnovata collaborazione con l’intento di migliorare l’esperienza di viaggio.

L’intermodalità è oggi fondamentale per invogliare sempre più persone a scegliere mezzi di trasporto collettivi e condivisi per i propri spostamenti per turismo e svago, in una visione di maggiore integrazione dei servizi di mobilità anche per i turisti stranieri. Rientra in questa ottica la recente nascita del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane che, con Trenitalia capofila, unisce tutte le società del gruppo che si occupano di trasporto passeggeri.

“Continuiamo a operare scelte nell’esclusivo interesse della comodità e del comfort dell’utenza, convinti che l’esperienza del viaggio debba essere orientata, oggi più che mai, verso efficienza ed efficacia, e per farlo abbiamo inteso dialogare con una società come Trenitalia, leader nel settore dei trasporti su rotaia, immaginandoci complementari nei servizi al fine di fornire un servizio integrato efficiente”, sottolinea l’amministratore unico di Alilauro, Eliseo Cuccaro.

Il Direttore Business Alta Velocità di Trenitalia Pietro Diamantini ricorda come “una delle mission di Trenitalia sia proprio quella di creare un ecosistema di intermodalità efficiente e immediato, con l’obiettivo di rendere sempre più ecosostenibile il trasporto ferroviario integrato. Mai come in questo momento è importante continuare ad imprimere una svolta ecosostenibile per tutto il settore del trasporto ferroviario. La collaborazione con Alilauro inoltre permette di creare valore per il territorio e le comunità in particolare per tutta la filiera turistica.”

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Abbiamo trascorso un altro weekend dal tempo prevalentemente stabile e soleggiato su gran parte d’Italia, a causa della persistenza di un solido campo di alta pressione che domina sull’area del Mediterraneo.
Centinaia tra sindaci e amministratori della Campania in piazza per dire no all’autonomia differenziata, “una legge truffa che distrugge l’unità d’Italia”
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....

Articoli correlati

Centinaia tra sindaci e amministratori della Campania in piazza per dire no all’autonomia differenziata, “una legge truffa che distrugge l’unità d’Italia”
A partire da martedì 13 febbraio 6 nuove corse collegheranno le stazioni di Nocera Inferiore e Salerno, potenziando così l’offerta del trasporto regionale sulla linea storica Salerno – Napoli.
È tutto pronto per l’apertura del nuovo aeroporto di Salerno, in programma per il prossimo 11 luglio. Una data importante per tutta la regione e che vedrà Volotea al fianco del territorio. 

Dallo stesso Autore

E’ scomparso Stefano Sgueglia l’imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola (Benevento) e il Castello di Rocca Cilento
A partire da martedì 13 febbraio 6 nuove corse collegheranno le stazioni di Nocera Inferiore e Salerno, potenziando così l’offerta del trasporto regionale sulla linea storica Salerno – Napoli.
Da Venezia a Termini Imerese, passando per Perugia e Putignano. Le principali mete del Carnevale 2024 sono più vicine con i treni e i bus del Polo Passeggeri del Gruppo FS. Trenitalia, Ferrovie del Sud-Est e Busitalia, infatti, hanno incrementato collegamenti e frequenza nei giorni clou dei festeggiamenti per sostenere una mobilità sempre più completa, efficiente e sostenibile.