15 C
Sessa Cilento
lunedì, 15 Aprile 2024
Prima PaginaNotizie dalla CampaniaLa notte Europea dei musei della Soprintendenza di Salerno e Avellino

La notte Europea dei musei della Soprintendenza di Salerno e Avellino

Sabato 14 maggio, torna in Italia la “Notte Europea dei Musei”. L’iniziativa, che si svolge in contemporanea in tutta Europa, prevede l’apertura serale straordinaria e l’ingresso dei principali musei, complessi monumentali, parchi e siti archeologici statali al costo simbolico di un euro. Nella sede della Soprintendenza di Salerno, a palazzo “Ruggi D’Aragona”, è stato presentato il calendario delle aperture straordinarie con il programma delle iniziative che si terranno sul territorio di Salerno e Avellino. All’incontro sono intervenuti il dott. Michele Faiella, Funzionario per la Promozione e Comunicazione – responsabile dell’Ufficio Stampa e la dott.ssa Simona Di Gregorio, Funzionaria Archeologa.

Per accedere ai luoghi culturali statali non è più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base, mentre l’utilizzo di mascherine chirurgiche è fortemente raccomandato. Il Ministero della Cultura, guidato dal ministro Dario Franceschini, consiglia inoltre di consultare i siti dei musei e dei parchi archeologici prima di programmare la visita. Le aperture straordinarie, oltre al consueto orario, organizzate dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino sono le seguenti.

SALERNO

SAN PIETRO A CORTE (Ipogeo e Cappella Sant’Anna)

Apertura 19-22

SALERNO

SANTA MARIA DE LAMA

Apertura 19-22 a cura del Touring Club

MINORI (SALERNO)

VILLA ROMANA

Apertura 19.30 – 22,30

BUCCINO (SALERNO)

MUSEO ARCHEOLOGICO

Apertura 19-22

SALA CONSILINA (SALERNO)

MUSEO ARCHEOLOGICO

Apertura 19-22

A V E L L I N O

AVELLINO

CARCERE BORBONICO

Apertura 19-22

ATRIPALDA (AVELLINO)

PARCO ARCHEOLOGICO

Apertura 19-22

AVELLA (AVELLINO)

– PARCO ARCHEOLOGICO

–  MUSEO MIA – Apertura 20-23

© Diritti Riservati

Redazione
Redazione
Nota - Questo articolo viene riportato integralmente come inviatoci. La Redazione ed il Direttore Editoriale non si assumo responsabilità derivanti da notizie o fatti inesatti o non veritieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
In occasione della prima Giornata Nazionale del Made in Italy, il Ministero della Salute promuove e organizza iniziative dedicate alla Dieta Mediterranea e alla sua importanza nella promozione degli stili di vita sani.
Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega,  lancia l’allarme sul trasferimento dei medici dal locale presidio di emergenza al Saut di Vallo della Lucania.

Articoli correlati

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop utilizzerà l’intelligenza artificiale per l’attività di vigilanza contro le fake-mozzarelle e per contrastare il fenomeno dell’Italian sounding.
I lavori, a cura di Rete Ferroviaria Italiana (Società Capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane), rientrano nel più ampio progetto di elettrificazione e ammodernamento della linea Salerno – Mercato San Severino – Avellino – Benevento

Dallo stesso Autore

Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza stupefacente (“fumo”) ma anche scarpe e giubbini firmati e di valore.
L'evento, organizzato da I.COM Experiences e Il Duomo Travel in collaborazione con Regione Campania, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Provincia di Salerno....
“Incanto di Primavera” è l’evento che domenica 14 aprile 2024, dalle ore 18:30, presso il Palazzo Baronale De Conciliis di Torchiara (SA) - Salone dei concerti - inaugurerà la stagione 2024 del Cilento in Opera Festival, sotto la Direzione Artistica del Maestro Maria Pia Garofalo.