23.4 C
Sessa Cilento
lunedì 8 Agosto 2022
HomeCampania NotizieColdiretti: "Aumento del 54% di eventi estremi rispetto allo scorso anno". Oggi...

Coldiretti: “Aumento del 54% di eventi estremi rispetto allo scorso anno”. Oggi e domani allerta meteo

Dall’inizio dell’autunno si contano lungo tutta la Penisola 7 nubifragi al giorno tra bombe d’acqua, tempeste di vento e tornado che hanno provocato morti, feriti e danni. È quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sulla base dei dati dell’European Severe Weather Database (Eswd) in riferimento alla nuova perturbazione con l’allerta meteo della protezione civile in 8 regioni quali Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Sono evidenti anche in Italia- sostiene la Coldiretti– gli effetti dei cambiamenti climatici con l’autunno 2021 che fa segnare fino ad ora un aumento del 54% di eventi i estremi rispetto allo scorso anno. 

Si tratta di un brusco cambiamento dopo una estate generalmente siccitosa che aveva favorito il divampare degli incendi con oltre 170mila ettari di bosco andati a fuoco. A pagare un conto salato in autunno- continua la Coldiretti- è l’agricoltura con la fase conclusiva della vendemmia e la raccolta delle olive mentre nei terreni ci sono gli ortaggi autunnali e bisogna effettuare le tradizionali semine ostacolate dal maltempo. Siamo di fronte- precisa la Coldiretti- alle conseguenze dei cambiamenti climatici anche in Italia dove l’eccezionalità degli eventi atmosferici è ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, che compromettono anche le coltivazioni nei campi con danni per oltre 2 miliardi di euro nel 2021, tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne. Alla perdita del raccolto stagionale infatti si aggiungono in molti casi danni destinati a durare nel tempo come per le piante da frutto divelte dalla furia delle acque per le quali- conclude la Coldiretti- occorreranno anni prima che possano tornare a produrre.

Leggi anche:   Campania zona gialla. Ecco le regole anti Covid

In Campania allerta ‘gialla’ – Prorogata fino alle mezzanotte di domani 23 Novembre 2021

L’allerta meteo di colore ‘giallo’, diramata ieri dalla Protezione civile della Regione Campania per precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi, associati a raffiche di vento, ad eccezione dell’Alta Irpinia, del Sannio e del Tanagro, è stata prorogata fino alle 23:59 di domani, martedì 23 novembre. Oltre agli eventi già segnalati sono possibili ruscellamenti superficiali e possibili fenomeni di trasporto di materiale; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc) e possibili cadute massi in più punti del territorio.

Nadia Cozzolino
Nadia Cozzolino
Giornalista professionista. Collabora con l'agenzia di stampa Nazionale "Dire"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

Raggiungi i tesori archeologici di Pompei e Paestum in treno storico

Dopo alcuni mesi di interruzione ripartono gli appuntamenti con Archeotreno Campania 2022. Il servizio che consente di viaggiare dal cuore di Napoli fino ai parchi archeologici...

A Stella Cilento, “Cuntarìa”, il V° Festival dell’Immaginario Rurale

organizzato dall’unione degli enti locali, Amministrazione Comunale, Proloco e dai ragazzi dell’ Associazione Culturale S.M.A.K con il supporto irrinunciabile del Forum dei Giovani, vi...

A Valle Cilento, il concerto – dialogo di Luca Barbarossa

Toccherà a Luca Barbarossa inaugurare dopodomani la dodicesima edizione di “Segreti d’Autore”, il Festival ideato da Ruggero Cappuccio e diretto da Nadia Baldi. Alle...

Nasce la Green-Community della Comunità Montana Bussento – Lambro.

E’ stata approvata con deliberazione del Consiglio Generale, in seduta lunedì, la proposta con la quale la Comunità Montana Bussento – Lambro e Mingardo...

Al MUN, tornano le magiche notti del Cilento

Tornano anche quest’anno i week-end d’eccellenze cinematografica  al MUN, il Museo dell’Uomo e della Natura, inaugurato il 24 luglio 2016 a Tortorella (SA). Nato dal recupero...

Articoli correlati

Continue to the category