9.5 C
Sessa Cilento
sabato 26 Novembre 2022
HomeCampania NotizieVideo| De Luca: "il lockdown per i non vaccinati? sarebbe il minimo"

Video| De Luca: “il lockdown per i non vaccinati? sarebbe il minimo”

“Mi auguro che tutti quanti, di fronte alla quarta ondata, capiscano che il dovere di tutelare la salute dei cittadini appartiene a tutti. Mi pare evidente che chi non si vaccina non può avere gli stessi diritti di chi si è vaccinato e ha dato prova di senso di responsabilità”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine di una conferenza stampa a palazzo Santa Lucia. Il lockdown per i non vaccinati? “Sarebbe il minimo per quello che mi riguarda”, ha risposto il governatore.

“Cominciamo a capire – ha aggiunto – quale è la ricaduta negativa degli atteggiamenti di irresponsabilità che abbiamo riconosciuto in queste settimane”.

Per ciò che riguarda le vaccinazioni con terza dose, trascorsi i sei mesi dall’ultima somministrazione, il Governatore comunica che sono aperte a tutti i cittadini della Campania senza limiti di fasce di età o di categorie. Ci si può rivolgere direttamente ai centri vaccinali senza alcuna prenotazione”. Si ricorda che “resta la priorità assoluta delle dosi “booster” per il personale sanitario, quello delle Rsa e del personale scolastico” ma “ogni cittadino che voglia, può essere immediatamente vaccinato”.

Nadia Cozzolino
Nadia Cozzolino
Giornalista professionista. Collabora con l'agenzia di stampa Nazionale "Dire"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...
Contattaci su WhatsaApp

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

A Camerota un nuovo appuntamento di “Liber Fest”: Libri per un pensiero libero

Sabato 19 novembre, alle ore 18:30, presso la sede della Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A a Camerota, Flavio Giordano presenterà il suo ultimo libro, dal titolo "Sognando...

Al museo archeologico romano di Positano un cantiere didattico dell’Istituto centrale per il restauro del Ministero della Cultura

Nel mese di novembre avrà inizio il cantiere didattico ICR per lo studio e la conservazione dei dipinti murali della domus ipogea del Museo Archeologico Romano (MAR) di Positano.

Dallo stesso Autore