giovedì 28 Ottobre 2021
12.4 C
Sessa Cilento
giovedì 28 Ottobre 2021
Prima PaginaNotizieCampania NotizieWelfare, Mezzogiorno e Mediterraneo, al via a Sorrento il grande convegno della UIL Pensionati

Welfare, Mezzogiorno e Mediterraneo, al via a Sorrento il grande convegno della UIL Pensionati

-Pubblictà-

Venerdì 9 luglio, alle ore 9.30, presso il Teatro Tasso di Sorrento (Piazza Sant’Antonio 25), prenderà il via il grande convegno “Welfare, Mezzogiorno e Mediterraneo. Il futuro dell’Italia e dell’Europa”, organizzato dalla UIL Pensionati della Campania. Dopo l’apertura dei lavori, affidata al segretario generale UILP Campania Biagio Ciccone, e i saluti istituzionali di Massimo Coppola, sindaco di Sorrento, e Luigi Di Prisco, presidente del locale Consiglio comunale, è prevista la tavola rotonda su “Il futuro del Welfare, la sostenibilità ambientale e lo sviluppo del Mezzogiorno attraverso l’innovazione culturale dell’Italia e dell’Europa”, alla quale prenderanno parte Paola De Vivo, docente di sociologia economica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, Vincenzo Pepe, componente del Comitato scientifico dell’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale e presidente nazionale di FareAmbiente, Giovanni Sgambati, segretario generale UIL Campania, e Gianfranco Viesti, docente di economia applicata presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, moderati dalla giornalista Tonia Cartolano (SkyTg24).

Successivamente è prevista la relazione “Dall’emigrazione al southworking: come il Sud può essere la chiave della rinascita italiana”, a cura di Laura Garavini, vice presidente della Commissione affari esteri-emigrazione del Senato della Repubblica, alla quale farà seguito l’intervento di Federica Colli Vignarelli, investment manager private debt di Anthilia Capital Partners Sgr spa, che parlerà di “Strategie e strumenti di investimento nell’Italia e nel Mezzogiorno alla prova del cambiamento”.

«Quest’evento – ha dichiarato il segretario Ciccone – si propone come spartiacque tra quello che abbiamo vissuto e quello che sarà. Dopo ogni momento difficile è necessario confrontarsi e ripartire. Pertanto, allo stato attuale, è prioritaria un’analisi dalla quale partire per migliorare le condizioni e il benessere dei lavoratori, dei pensionati, dei giovani e di tutta la collettività. È necessario che tale cambiamento generi un nuovo e più avanzato equilibrio sociale. I fatti hanno dimostrato che abbiamo bisogno di più Stato, mercato, attenzione all’ambiente e sostegno permanente al welfare».

Nel corso della giornata di lavori, saranno realizzate delle interviste live dalla giornalista Tonia Cartolano (SkyTg24) a Mara Carfagna, Ministro per il Sud e la coesione territoriale, Carmelo Barbagallo, segretario generale nazionale della UILP, Pierpaolo Bombardieri, segretario generale nazionale UIL.

© Riproduzione Riservata

Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

Il portale di informazione web "Cilento Reporter" da sempre con impegno e  dedizione per un'informazione libera da qualsiasi vincolo, economico e non. Stiamo continuando ad aggiornarti e a informarti in questo periodo così sconcertante. Ma abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a far sentire la nostra, la Tua voce. A volte siamo scomodi, ma notiamo che i nostri articoli sono molto seguiti. A volte siamo sinceri e schietti fino all'antipatia, ma notiamo che c'è bisogno anche di questo. A volte siamo duri, ma quando la situazione lo richiede.
Siamo sempre liberi, perché  non ci lega vincolo alcuno. Non percepiamo fondi pubblici e selezioniamo rigorosamente le pubblicità accettandole solo se provengono da realtà etiche e che hanno a cuore l'ambiente e la salute.
Per questo continuare a far sentire la nostra voce non è facile. E abbiamo bisogno di te che ci leggi, come di tutti coloro che hanno a cuore l'informazione indipendente.

spot_img

Devi leggere

Un’eccellenza da 680 milioni annui: la rucola della Piana del Sele Igp

Ha un giro d’affari di 680 milioni di euro all’anno e una produzione media pari a 400mila tonnellate, il 73% circa del totale nazionale;...
Pubblicità

Notizie Correlate

Altre Notizie

Dello stesso autore

Un’eccellenza da 680 milioni annui: la rucola della Piana del Sele...

0
Ha un giro d’affari di 680 milioni di euro all’anno e una produzione media pari a 400mila tonnellate, il 73% circa del totale nazionale;...

Consac: mancato invio delle bollette, ecco come fare per richiederle

0
E’ da qualche tempo che le bollette per il consumo di acqua potabile gestita da Consac non vengono recapitate. Molte le segnalazioni  degli amministratori...

A Paestum il congresso internazionale di medicina sul post pandemia

0
Al Forum Scientifico di Paestum 2021 saranno trattati i temi più attuali della medicina interna, della immunologia clinica e delle malattie allergiche e dermatologiche...

Le grotte della Campania e il Cilento al centro delle speleologie...

0
Centinaia di speleologi da tutta Italia e da diversi Paesi europei si preparano a sbarcare a Marina di Camerota, che dal 29 ottobre al...

Video-racconto sul monitoraggio della qualità dell’aria sui monti Alburni

0
E' di Arpa Campania il nuovo video-racconto della serie dedicata alle stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria. Questa volta i tecnici Arpac sono a...

Nuovo ciclone all’estremo Sud, possibile medicane? Le previsioni per Ognissanti

0
Il ciclone responsabile del maltempo si è spostato verso la Grecia determinando un temporaneo miglioramento in particolare su Calabria e Sicilia. Cerchiamo di capire...