9.5 C
Sessa Cilento
giovedì, 7 Dicembre 2023
Prima PaginaNotizie LocaliSapri e il Cilento esclusi dall'alta velocità, Del Medico contro Gentile

Sapri e il Cilento esclusi dall’alta velocità, Del Medico contro Gentile

«La città di Sapri è stata tagliata fuori dall’Alta Velocità. Il sindaco Antonio Gentile dovrebbe dimettersi, perché in quattro mesi non ha fatto nulla per difendere il nostro futuro».  Così in una nota stampa il capogruppo di minoranza consiliare di Sapri, Giuseppe Del Medico, commenta la notizia dell’esclusione, emersa dall’audizione di ieri in Senato, del Cilento e quindi di Sapri dal progetto di RFI sulla nuova linea dell’Alta Velocità Salerno – Reggio Calabria.

«Le parole dell’amministratore delegato di RFI Vera Fiorani e dell’ingegnere Macello in audizione in commissione Lavori pubblici al Senato – prosegue Del Medico – hanno confermato quello che tutti sapevano e nessuno aveva il coraggio di dire, ovvero che Sapri perde tutto, la nuova Alta Velocità esclude il Cilento e la nostra città».

Il capogruppo di minoranza attacca il sindaco che «dovrebbe prendere atto del suo fallimento e delle sue gravi responsabilità e dimettersi, perché – ha aggiunto Del Medico – in quattro mesi è rimasto silenzioso e sottomesso svendendo il futuro di Sapri. Ha rinunciato a svolgere il ruolo che spetta al sindaco della città importante e prestigiosa, capofila del golfo di Policastro». E poi chiede «ai consiglieri liberi e responsabili di assumere una iniziativa istituzionale forte e decisa. Noi siamo pronti a sottoscrivere le dimissioni dell’intero consiglio comunale, un atto di protesta contro una decisione assurda che cancella la storia e il futuro della nostra città».

«Più che altro l’opposizione inizi a rispettare i cittadini. – replica con un post su Facebook il primo cittadino di Sapri Antonio Gentile – Probabilmente non si rendono conto che utilizzare per propri fini di propaganda elettorale locale una vicenda nazionale ed internazionale quale l’alta velocità/alta capacità equivale a sottovalutare la capacità cognitiva dei propri cittadini e allo stesso tempo a conquistarsi il ruolo di sciacalli. Come sempre il tempo e i fatti dimostreranno chi realmente lavora seriamente e per servizio e chi invece non l’ha mai fatto».

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

Ultimi Articoli

A causa di nuovi rialzi termici le precipitazioni assumeranno carattere di pioggia su quasi tutto il territorio centro-meridionale, con la quota neve in generale rialzo che qui si attesterà perlopiù tra i 1000 e i 1500 metri. Solo isolatamente riuscirà a spingersi leggermente più in basso.
La filiera della mozzarella di bufala campana Dop fa bene all’ambiente ed è sempre più green e sostenibile. Lo rivela un nuovo studio scientifico, realizzato dal professor Luigi Zicarelli e da Roberto De Vivo, Roberto Napolano e Fabio Zicarelli.
Nuovi collegamenti per le mete sciistiche e turistiche di montagna, più soluzioni di viaggio integrate con treno, bus e aereo e promozioni ad hoc per famiglie e giovani. 

Articoli correlati

Arriva a dicembre, nel menu della Pizzeria del Corso di Capaccio, l’ultima creazione del talentuoso pizzaiolo cilentano, un’esplosione natalizia di sapori come indica il nome.
Le vedute acquerellate delle antiche commende di Rodio e di San Mauro la Bruca, trovate in un cabreo (cioè in un registro patrimoniale) del 1626 custodito presso la National library di Malta
IntraCilento, la campagna di promozione del Cilento interno e della sua rete sentieristica, si prepara per un fine mese di importanti appuntamenti.

Dallo stesso Autore

Ieri, 24 Novembre, a Napoli, presso la Sala Giunta Regionale "De Sanctis" a Palazzo Santa Lucia - in un evento organizzato da UNICEF Italia, UNICEF Campania e Regione Campania -è stato presentato il Rapporto "Crescere nelle aree interne Le esperienze di vita di bambini, bambine e adolescenti nel contesto del Cilento interno" realizzato dall'UNICEF Innocenti
Accompagnate dalle proprie insegne, le varie confraternite del Cilento antico a San Mango di Sessa Cilento, riceveranno il saluto di S.E. Rev.ma Mons. Vincenzo Calvosa, vescovo della Diocesi di Vallo della Lucania.
Possibili ripercussioni, seppur lievi, su Frecce, Intercity e Regionali di Trenitalia, in occasione dello sciopero nazionale del personale del Gruppo FS Italiane, proclamato dalle Segreterie Nazionali delle Organizzazioni sindacali Filt-Cgil e Uiltrasporti