sabato 25 Settembre 2021
24.7 C
Sessa Cilento
sabato 25 Settembre 2021
Prima PaginaNotizieCampania Notizie"Caprissima": arriva il reality fashion project un format che valorizza il made in Italy

“Caprissima”: arriva il reality fashion project un format che valorizza il made in Italy

-Pubblictà-

Tutto pronto per la messa in onda di Caprissima, il nuovo reality fashion project che porta in TV (ed ovviamente sul web), il concetto di moda in senso più ampio, trasportato nel mondo dei sempre più diffusi reality show. Sulle spiagge del Cilento, e più nello specifico a Capaccio, dove ha sede il celebre sito archeologico di Paestum (diventato Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1998), cinque giovanissimi tra modelle e modelli, si sono messi in gioco per un reality show nuovo, che ha messo in primo piano il Made in Italy.

Ed è così che la Capri Home lancia il suo primo format TV dedicato al mondo della moda: non una competizione, bensì una messa in evidenza di tutto ciò che è made in Italy e che evoca le atmosfere Capresi e della Costiera Amalfitana per la propria casa. Ad animare questo programma la conduttrice Magda Mancuso, che ha accompagnato i cinque protagonisti di Caprissima in una giornata dedicata ad uno shooting fotografico, per la realizzazione del catalogo della stessa Capri Home con la linea bagno e la linea casa. I protagonisti di questa avventura televisiva sono stati il top model Carlo Vecchione (già testimonial della linea), Chiara Cernicchiara, Antonio Tortorella, Dario Rea e Annamaria Pietropaolo.

A raccontare il progetto è il founder ed art-directorLuis Arsenioche precisa: “Caprissima è un progetto nato da una mia idea, scaturito dall’esigenza di lanciare le collezioni 2021 con i nostri tessuti ispirati alle maioliche della Costiera Amalfitana e dell’Isola di Capri, ispirati al Made in Italy”. Fervono già i preparativi per la seconda puntata, dove sarà protagonista, invece, la nuova linea tessile e quella costumi da bagno.

La regia è affidata a Gianni De Somma, la fotografia a Davide Sol e le musiche a cura di Sasà Giglio. La location che ha ospitato l’evento è La Conca degli Dei.Il primo episodio in onda sull’emittente MiA-TV è stato lanciato il 17 Maggio 2021 alle ore 21.

© Riproduzione Riservata

Redazione Magazinehttps://www.cilentoreporter.it/
Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CilentoReporter.it
spot_img
spot_img

Devi leggere

“Cicadidae” a Roscigno Vecchia, un laboratorio di teatrodanza condotto da Carlo Roselli

Corpo, improvvisazione, scrittura di scena, voce, parola, azione/ritmo, spazio/ambiente, musica/rumore, drammaturgia del suono e del movimento sono i principi di analisi di “Cicadidae”, workshop...
Pubblicità

Notizie Correlate

Altre Notizie

Dello stesso autore

“Cicadidae” a Roscigno Vecchia, un laboratorio di teatrodanza condotto da Carlo...

0
Corpo, improvvisazione, scrittura di scena, voce, parola, azione/ritmo, spazio/ambiente, musica/rumore, drammaturgia del suono e del movimento sono i principi di analisi di “Cicadidae”, workshop...

Giornate Europee del Patrimonio Musei e Parchi Archeologici aperti a Salerno...

0
Le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days) costituiscono il più partecipato degli eventi culturali in Europa, promosso dal 1991 dal Consiglio d’Europa e...

Mozzarella Dop, ricerca di Nomisma per il Consorzio di Tutela: ecco...

0
Ha un titolo di studio elevato, un reddito medio-alto, figli minori di 12 anni, ama viaggiare, è stato in Italia almeno una volta e...

Sessa Cilento al voto. Le elezioni “corrono” sui Social

0
E’ partita la campagna elettorale che ci porterà alle elezioni di Ottobre 2021 e come al solito vengono sparate roboanti promesse, sperando di conquistare...

Video | De Luca: “massimo rigore da parte dei Comuni nell’uso...

0
“C’è una emergenza e, quindi, abbiamo aperto questo capitolo per affrontare con il massimo di rigore e dare una stretta all’uso dei monopattini che è...

Il “mestiere” di Sindaco in un borgo del Cilento. Luigi Guerra

0
Durante il lockdown i video dei sindaci italiani arrabbiati con i propri cittadini hanno fatto il giro del mondo e trasformato alcuni di loro in popolari eroi...