“World Cleanup Day” il 19 Settembre a Casal Velino

0
790

Il 19 settembre un grandissimo movimento civico coinvolgerà più di 160 Paesi al mondo e milioni di volontari in azioni coordinate locali e globali. Volontari e partner in tutto il mondo si mobiliteranno per ripulire dai rifiuti spiagge, fiumi, foreste, strade, città per un giorno.

L’iniziativa globale, quest’anno alla sua terza edizione, ha origine da Let’s do it, un movimento civico nato in Estonia nel 2008, quando 50.000 persone hanno unito le loro forze per pulire l’intero Paese in sole 5 ore. Da una semplice idea è nato un movimento globale, che coinvolge milioni di volontari e leader in tutto il mondo.

L’anno scorso World Cleanup Day ha creato una mobilitazione sulla crisi dei rifiuti di quasi 18 milioni di persone in 157 Paesi, che hanno raccolto 88.500 tonnellate di spazzatura, l’equivalente di più di 8 Tour Eiffel. Quest’anno saranno ancora più numerosi i Paesi che si uniranno al movimento.

Nonostante la persistenza dell’emergenza covid- 19, anche Casal Velino guarda con ottimismo al futuro, in occasione del World Clean up Day. L’edizione 2020 dell’evento mondiale di educazione ambientale, è promossa nel Cilento dall’ organizzazione tedesca onlus (non lucrativa e di utilità sociale ) BLUE-SOUL,  già operante sul territorio da quasi due decenni, in collaborazione con il comune di Casal Velino (che provvederà allo smaltimento dei rifiuti) e con il patrocinio dell’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni.

L’appuntamento è previsto per sabato 19 Settembre dalle ore 10:00 alle 12:00  alla frazione Marina e dalle 15:00 alle 18:00 presso la foce del fiume Alento per coloro che vorranno pulire gli argini risalendolo in canoa. In mattinata tra le ore 10:00 e le ore 12:00 sono previste anche immersioni nel porto per pulirne il fondale. Si sottolinea che le attività non si limiteranno solo alla zona del litorale, ma riguarderanno anche le aree di campagna dello stesso Comune e delle frazioni.

Il ritiro della raccolta dei rifiuti sarà organizzato nei pressi della darsena del porto, presso cui stazioneranno i collaboratori di BLUE-SOUL. Nello stesso luogo l’organizzazione BLUE-SOUL fornirà guanti e mascherine a chi dovesse esserne sprovvisto, dal momento che tutte le operazioni si svolgeranno nel rispetto delle misure governative per il contenimento del contagio da covid-19.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments