8.9 C
Sessa Cilento
lunedì, 26 Febbraio 2024
Prima PaginaNotizie LocaliCilento: il Comune stampa i compiti per i ragazzi

Cilento: il Comune stampa i compiti per i ragazzi

Le scuole sono chiuse. A causa dell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus non si sa quando scolari e studenti potranno rientrare sui loro banchi. Costretti a restare a casa, gli studenti si arrangiano con la collaborazione dei genitori ma non tutti sono in grado di rispettare le esigenze degli insegnanti che lavorano via email assegnando loro i compiti.

Il Comune di Torchiara viene incontro alle famiglie. Il sindaco Massimo Farro s’è rivolto proprio ai genitori con una nota che è stata pubblicata sul sito del Comune e offre un aiuto per tutti coloro che si trovano in questa particolare situazione destinata a prorogarsi ancora un po’.

“Se non avete la possibilità di stampare i compiti dei vostri bambini, potete inviarci una email con il file da stampare – scrive il sindaco – indicate anche un vostro numero di telefono che ci servirà per avvisarvi non appena è pronta la stampa”. La stampa dei compiti sarà poi depositata presso l’ufficio anagrafe per essere ritirata previa una telefonata per prendere appuntamento ed evitare gli assembramenti. Una bella iniziativa, un’altra a supporto delle tante famiglie che in questo periodo riscontrano anche queste minime difficoltà.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.

Dallo stesso Autore

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
E’ scomparso Stefano Sgueglia l’imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola (Benevento) e il Castello di Rocca Cilento