24.5 C
Sessa Cilento
domenica, 23 Giugno 2024
Prima PaginaCilento NotizieCilento: nei Comuni il 31 Marzo bandiere a mezz'asta. L'invito dell'ANCI

Cilento: nei Comuni il 31 Marzo bandiere a mezz’asta. L’invito dell’ANCI

“Martedì 31 alle ore 12 bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio osservato dai sindaci d’Italia con la fascia tricolore davanti al proprio Comune – ha scritto il sindaco su Twitter – Ci uniamo al presidente della Provincia di Bergamo in segno di lutto per le tante vittime dell’epidemia”.

Il presidente, attraverso una nota pubblicata sul sito dell’associazione comunica anche: “Attraverso il sito istituzionale e i suoi profili social , intendiamo dare massima visibilità alle cerimonie in onore delle vittime del coronavirus che si svolgeranno martedì 31 marzo in ogni parte d’Italia, con la raccolta dei video di questo importante momento, che saranno montati in più ‘videoracconti’.  Il tutto da inviare tramite Wetransfer o Jumbomail a sito@anci.it e falconio@anci.it. “

Quella di Bergamo è tra le province più colpite dalla pandemia, al punto che molte salme sono state portate dall’Esercito in altri comuni a causa dell’elevato numero di vittime. In questi ultimi giorni, dopo una diminuzione del numero dei nuovi casi , ieri si è registrato di nuovo un aumento sia in Lombardia che in Veneto mentre cresce anche la necessità di mascherine e dispositivi medici.

Nel frattempo, – conclude Decaro-  i cittadini non possono fare altro che restare a casa per cercare di limitare i contagi, nel rispetto delle vittime e di chi sta lavorando in prima linea per bloccare l’emergenza, mettendo a repentaglio la propria vita.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

A governare il radicale cambiamento di circolazione è la situazione in quota. A 500 hPa si avvicina una ondulazione del flusso atlantico, con una saccatura da cui si isolerà un vortice freddo e instabile.
Acque cristalline, luoghi unici per le loro bellezze paesaggistiche, attenti alla sostenibilità ma anche alla tutela della biodiversità.
Inno alla lentezza per ammirare le immense bellezze del Cilento in programma sabato prossimo, 22 giugno 2024.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore