13.9 C
Sessa Cilento
domenica, 26 Maggio 2024
Prima PaginaCilento NotizieDal Cilento alla Sicilia in barba a tutti i divieti

Dal Cilento alla Sicilia in barba a tutti i divieti

Ai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania diretti dal capitano Annarita D’Ambrosio arriva più di una telefonata. Quando i militari arrivano sul posto comprendono la preoccupazione degli automobilisti. A bordo della vecchia Renault 4 c’è l’inverosimile. Una casa viaggiante. Ancor più particolari le tre persone che scendono dall’auto. Tre hippy, due uomini e una donna intorno ai quarant’anni.

La comitiva sarebbe partita qualche settimana fa dalla Francia – come riporta il Mattino – con destinazione la Sicilia dopo aver attraversato tutta l’Italia. I carabinieri hanno chiesto l’intervento sul posto degli agenti della Polizia Municipale guidati dal capitano Antonio Musto.

È stato sollecitato anche l’intervento del 118. I tre viaggiatori francesi scortati dalle forze dell’ordine hanno raggiunto il pronto soccorso dell’ospedale San Luca, tra l’incredulità di operatori sanitari e volontari. A bordo dell’auto anche un cagnolino. I tre sono stati sottoposti a controlli. Poi non presentando alcun sintomo sono stati liberati e sono ripartiti. E di oggi, invece, l’immagine del TG5 delle ore 13, dove si segnala l’auto dei 3 continuare il suo viaggio verso l’isola a discapito delle norme sulla restrizione dettata dall’emergenza in atto.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Soprannominato "L'influencer di Dio", Carlo Acutis era noto per la sua abilità con i computer e per la diffusione online degli insegnamenti cattolici romani. Carlo è nato a Londra nel 1991, prima che i suoi genitori italiani Andrea Acutis e Antonia Salzano.....
Come noto, la caldera dei Campi Flegrei si estende anche nell’area marina nel Golfo di Pozzuoli dove è già presente la rete di monitoraggio geofisico multiparametrico “Medusa”.
Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore