11.7 C
Sessa Cilento
lunedì, 26 Febbraio 2024
Prima PaginaNotizie LocaliProsegue il cammino verso il Distretto Rurale: appuntamento a Torraca

Prosegue il cammino verso il Distretto Rurale: appuntamento a Torraca

L’iter di riconoscimento dei Distretti Rurali ed Agroalimentari di qualità continua il suo percorso dopo la pubblicazione dell’avviso pubblico da parte della Regione Campania.​ Dopo l’incontro pubblico di Felitto, ora l’appuntamento è presso il Castello Baronale Palomolla di Torraca, venerdì 6 dicembre ore 16,30.

Il workshop è promosso dal Comune, insieme all’Associazione Culturale Torrachese STAFF​ e alla Rete d’Imprese​ Parco dei Sapori.​ Il programma prevede la presentazione della proposta del​ Distretto Rurale delle Aree Interne e Protette, con una relazione della presidente del​ Comitato dei Distretti Integrati Rurali ed in Rete, Anna Pina Arcaro.

Per poi seguire con gli interventi del già funzionario Mibact, Giovanni Villani; l’agronoma Rosa Pepe del Crea Of Pontecagnano e Laura Di Bisceglie di Assinrete coordinati da Vincenza Alessio. Tante le richieste di incontri che il Comitato promotore sta ricevendo dai diversi territori. La necessità di approfondire e conoscere questa opportunità dimostra come ci sia una forte necessità di fare rete tra le imprese, associazioni ed enti. “Durante questi incontri pubblici – dichiara Anna Pina Arcaro, presidente del Comitato promotore – si intende fa conoscere alle imprese esistenti quali sono i possibili scenari che può dare questo strumento normativo. Così come le ipotetiche tempistiche, la futura programmazione nazionale ed europea e soprattutto la condivisione del modello gestionale attuativo”.

Perché l’animazione di un Distretto Rurale passa necessariamente attraverso le realtà del territorio e dalle prime costituenti Reti d’impresa. Un percorso partito dal basso rappresenta una visione complessiva di una realtà economica e culturale con le sue tradizioni, storia, identità e biodiversità locale. E’ il primo “anello d’aggregazione e di relazioni”, in grado di ridurre le distanze fra la creazione e la Rete d’impresa.

Un progetto integrato territoriale, con una programmazione negoziata incentrata su una scala innovativa e di cooperazione fra territori omogenei, sarà in grado di raggiungere non solo obiettivi di sviluppo sostenibile ma anche una fiscalità adeguata per le realtà rurali che si stanno spopolando giorno dopo giorno.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
In questo ultimo fine settimana del mese di febbraio una perturbazione sta portando pioggia e neve sull'Italia. Preferiamo non parlare di 'maltempo', perché specie in alcune aree, come la Sicilia (ma anche la fascia adriatica, ed altre aree del Sud), il deficit di precipitazioni nelle ultime settimane era allarmante e si sta aggravando la fase di siccità.
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.

Articoli correlati

La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
L'associazione dei consumatori ha inviato una istanza-diffida chiedendo chiarimenti, per quanto di competenza, alla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, all’ Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale,.....
Il disegno di legge sull’autonomia differenziata il 23 gennaio scorso è stato approvato dall’aula del Senato, adesso è passato all’esame della Camera.

Dallo stesso Autore

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop punta sull’export e moltiplica le iniziative di promozione all’estero. Dalla Francia al Giappone, la Bufala Campana guarda sempre più ai mercati stranieri,
La cittadina più anziana di Sessa Cilento si è spenta oggi (20 Febbraio)  all’età di 103 anni. Si chiamava Teresina La Greca , residente nell’antico piccolo borgo di Valle Cilento.
E’ scomparso Stefano Sgueglia l’imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola (Benevento) e il Castello di Rocca Cilento