9.5 C
Sessa Cilento
sabato 26 Novembre 2022
HomeNotizie LocaliA Polla il "Gran Galà" della zampogna in ricordo di Carmine Trimarco

A Polla il “Gran Galà” della zampogna in ricordo di Carmine Trimarco

 Al “Gran Galà della Zampogna e della Ciaramella tradizionale a ricordo di Carmine Trimarco”, svoltosi a Polla (Sa) nei giorni scorsi , ha  partecipato anche la Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule.

L’iniziativa promossa e realizzata dall’Associazione Culturale Amici della zampogna e della ciaramella Giuseppe Sacco, ha visto l’intervento della dott.ssa  Dott.ssa Rosa Carafa, Responsabile Area Funzionale Patrimonio Demoetnoantropologico della Soprintendenza, che ha avviato un lavoro di ricerca su zampogne e zampognari sul territorio provinciale con il progetto: Musei nella rete. La tradizione zampognara in provincia di Salerno, proseguito con un convegno finale che si è svolto nel Salone dei Marmi di palazzo di Città a Salerno il 15 novembre 2018, conclusosi con una pubblicazione degli Atti avvenuta nel dicembre 2018, a cura sempre del Funzionario della Soprintendenza.

Per quanto riguarda l’incontro u.s. di Polla, sono stati presenti numerose coppie di zampognari provenienti dal territorio provinciale e non solo: Palomonte, Polla, Colliano,  Cava dè Tirreni, Auletta, Muro Lucano, Casaletto Spartano, Ricigliano, Ottavaiano (Na)- Torre del Greco (Na), Pagani. Nell’incontro ha preso corpo l’esigenza di coordinare un’attività di catalogazione – sulla base delle schede elaborate dall’ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione) per censire i beni demoetnoantropologici materiali e immateriali -, di zampogne, ciaramelle, flauti e altri aerofoni tradizionali, per aree etnografiche accomunate da contesti d’uso, rituali e repertori omogenei.

La scelta di una prospettiva che vada oltre i confini regionali amministrativi consentirà pure di candidare con maggior vigore l’ambizioso progetto, che coinvolgerebbe Calabria, Basilicata e Campania, all’interno di specifiche misure di finanziamento. È stata anche presentata la proposta d’istituire una borsa di studio per allievi di strumenti musicali aerofoni di tradizione orale.

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...
Contattaci su WhatsaApp

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

A Camerota un nuovo appuntamento di “Liber Fest”: Libri per un pensiero libero

Sabato 19 novembre, alle ore 18:30, presso la sede della Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A a Camerota, Flavio Giordano presenterà il suo ultimo libro, dal titolo "Sognando...

Al museo archeologico romano di Positano un cantiere didattico dell’Istituto centrale per il restauro del Ministero della Cultura

Nel mese di novembre avrà inizio il cantiere didattico ICR per lo studio e la conservazione dei dipinti murali della domus ipogea del Museo Archeologico Romano (MAR) di Positano.

Dallo stesso Autore