Home Notizie Locali Un percorso fra sonorità e vita d’attore. Segreti d’Autore prosegue a Stella Cilento
Notizie Locali - 6 Agosto 2019

Un percorso fra sonorità e vita d’attore. Segreti d’Autore prosegue a Stella Cilento

Un percorso alla ricerca di sonorità contemporanee con i Gatos Do Mar e Giovanni Esposito che ripercorre la sua carriera teatrale, televisiva e cinematografica a partire dall’originario conflitto con un padre appassionato di teatro

Ore 21,00 “Vita d’attore” Giovanni Esposito dialoga con Nadia Baldi

Ore 21,30 “La sindrome di Wanderlust”   Gatos Do Mar in concerto

La nona edizione di Segreti d’Autore prosegue gli appuntamenti il 7 agosto nell’antico borgo di Stella Cilento con Vita d’attore, Giovanni Esposito dialoga con Nadia Baldi, direttrice del Festival, suggestivo e divertente incontro teso ad indagare la natura del lavoro di un’attore nelle sue molteplici sfaccettature. Esposito ripercorre la sua carriera teatrale, televisiva e cinematografica a partire dall’originario conflitto con un padre appassionato di teatro che scopre il talento di un figlio che si vede informatico o insegnante di religione. Oggi il sogno di quel padre è realizzato nel destino di questo sensibile interprete, capace di accenti comici acutissimi. Attore e regista per il teatro, è interprete per cinema d’autore e popolare, da Sorrentino, a Florian Henckel, Enzo Monteleone, Antonio Capuano, Rocco Papaleo, Alessandro Siani. La serata si arricchisce di contributi video della carriera dell’attore.

Il Festival dell’Ambiente delle Scienze delle Arti e della Legalità ideato da Ruggero Cappuccio conclude la serata con La sindrome di Wanderlust, affascinante concerto dei Gatos Do Mar . Il nuovo lavoro discografico dell’eclettico trio partenopeo formato da Annalisa Madonna (voce), Gianluca Rovinello (arpa), e Pasquale Benincasa (percussioni) affronta la sindrome del viaggiatore e riguarda anche la specifica condizione di viaggiare idealmente pur restando nella propria terra.

E’ un percorso alla ricerca di sonorità contemporanee, partendo dalla tradizione ma con nuovi strumenti (come l’hand pan o la marimba accanto all’arpa celtica). I Gatos Do Mar si arricchiscono di altri dialetti oltre il napoletano, come il dialetto catanese, la lingua francese, il creolo portoghese. Il concerto ci restituisce affascinanti sonorità dal folk alla musica leggera, dal jazz alla bossanova, dal fado all’arpa celtica attraverso l’uso di moderne tecniche e dell’elettronica.

Il Festival Segreti d’Autore sostiene il progetto Una vita fra le tue dita, promosso dalla Fondazione Rachelina Ambrosini, impegnata dal 1973 in questioni sociali per combattere la fame nel mondo e garantire alle popolazioni del sud condizioni di vita dignitose.  Un video proiettato durante le serate del Festival mostra come la vita di un neonato prematuro possa essere salvata dalla donazione di un semplice cappellino di lana.

Degustazioni cilentane al Dopofestival, è la sezione che accompagna ogni evento con la degustazione di prodotti locali provenienti da aziende a chilometro zero.

L’ingresso agli spettacoli e ai percorsi naturalistici è gratuito. Per il programma completo clicca QUI

Potrebbe Interessarti 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Check Also

Il teatro amatoriale Cilentano, regala “Un sorriso per Chicco”

Continua la “maratona” dei Cilentani per dare forza e coraggio a Chicco ed alla sua mamma.…