8.9 C
Sessa Cilento
lunedì 5 Dicembre 2022
HomeNotizie LocaliMercato Cilento e la tradizionale festa della Madonna del Carmine

Mercato Cilento e la tradizionale festa della Madonna del Carmine

Nel 1472 il carmelitano Giovanni de Signo fondò, a Mercato Cilento,  un convento che denominò  di Santa Maria del Carmine. Vi inglobò la chiesa pre-esistente , la ingrandì e le diede lo stesso nome del Convento. Convento e chiesa sono sempre lì e costituiscono meta di visite e pellegrinaggi dei devoti di tutti i paesi del Cilento Antico.

Si tratta di una costruzione  di magnificenza insolita per i luoghi, il  che testimonia la potenza che i Monaci Carmelitani avevano  in quel tempo, come d’altronde tutti gli altri ordini monastici diffusi sul territorio; basiliani prima, benedettini dopo,  e poi, via via, Francescani, agostiniani, redentoristi, ecc.. Convento e chiesa  sono un notevole contenitore di opere d’arte e  meritano una visita approfondita per conoscere storia religiosa, ma anche politica e civile, con un’attenzione alle opere d’arte che sono notevoli.

Ed è qui che i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine, si svolgono ogni anno la domenica successiva al 16 luglio. Religiosità e folklore creano un connubio perfetto, già dalle primissime ore del mattino i fedeli giungono in processione a Mercato Cilento anche da paesi vicini,  portando in testa le Cente, composizioni di fiori e candele come dono votivo.

Ogni anno e tradizionalmente, dopo la celebrazione dell’ultima messa, alle ore 12.00, la Madonna vestita con un abito di colore marrone e dorato,  viene portata in spalla dai fedeli per le vie del paese accompagnata oltre che dal corteo dei portatori di Cente anche dalla banda musicale e dalla confraternita.  Le SS Messe di Domenica 21 Luglio: ore 8:00 – ore 9:00 – ore 10:00 – ore 11:00 ( QUI il programma ).


Molto caratteristico è il mercatino che si svolge lungo la via della Chiesa (via Roma) dove viene venduto, tra le altre cose, un prodotto tipico della tradizione cilentana, la cipolla di Vatolla.

Ma questa festività prevede anche un simpatico programma civile.  Venerdì 19 in via della chiesa(via Roma) si svolgerà una serata enogastronomia dove poter gustare prodotti tipicamente cilentani legati alla tradizione agricola, l ‘ottimo cibo sarà accompagnato dalla musica del gruppo Terra Mia.

Sabato 20 Luglio, in piazza Don Giustino Russolillo, ci saranno esibizioni di ballo. Domenica 21 la serata sarà allietata dal gruppo famosissimo “I via Toledo”  e direttamente da Made In sud  ” I ditelo voi”.

Grazie a Maria Concetta De Vita per le informazioni.

La pagina facebook dell’organizzazione

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Caprioli. L’accademia Nazionale Eleatica prosegue il percorso dedicato alla grande musica

Il mese di dicembre si aprirà con un evento unico in Italia: LUCIENNE RENAUDIN VARY, giovanissima trombettista francese, già una leggenda della musica internazionale,...

A Natale consuma campano. Ecco l’iniziativa di sensibilizzazione

Ai nastri di partenza la quindicesima edizione dell'iniziativa denominata "A Natale Consuma Campano" che, attraverso un comitato, si prefigge di sensibilizzare la cittadinanza al...
Contattaci su WhatsaApp

L’Ue detta regole sulla pizza napoletana: ecco quali resteranno fuori dai menù

L’Unione europea tutelerà la Pizza Napoletana Stg, mettendo al bando tutte le imitazioni del prodotto che non rispettano un disciplinare ad hoc. È stato...

Il mese di Dicembre porta piogge. Per il freddo ci sarà da aspettare.

Con l’arrivo di dicembre entra di scena l’inverno meteorologico, la stagione più amata da tutti gli appassionati meteo di freddo e neve. Prima di iniziare...

Campania: le novità del cambio orario invernale del gruppo FS

Oltre 9mila collegamenti al giorno in treno e circa 23mila corse in bus tra Italia ed Europa. Il Polo Passeggeri del Gruppo FS composto...

Dallo stesso Autore