9.5 C
Sessa Cilento
sabato 26 Novembre 2022
HomeNotizie LocaliIl cilentano Luciano Tarullo arriva sul palco del teatro Ariston di Sanremo

Il cilentano Luciano Tarullo arriva sul palco del teatro Ariston di Sanremo




Luciano Tarullo, cantautore rock originario di Agropoli, arriva sul palco del Teatro Ariston di Sanremo per la finale della 32° Edizione di Sanremo Rock.

«Sono molto emozionato all’idea di poter portare la mia musica, le mie canzoni, in quello che è il tempio della musica italiana. Il Sanremo Rock Festival è una vetrina molto importante a livello nazionale, ad esibirsi ci saranno molte band e artisti di primissimo livello che già hanno affrontato un’importante selezione.

È anche un modo per confrontarsi con tante altre realtà musicali, un banco di prova importante sia per me che per la mia band». Ad accompagnare Luciano ci saranno Frank Cara e Gianmarco Falivena alle chitarre, Roberto Guariglia al basso e Michelangelo Sarnicola alla batteria. «La cosa che più mi gratifica sarà proprio il fatto di condividere questa grande esperienza con i miei amici, la band che mi segue e mi accompagna ad ogni concerto.


La musica è un lavoro collettivo, un gioco di squadra. Avere una band fissa che mi supporto per me è fondamentale. Loro sono davvero dei musicisti di primo ordine e questo piccolo traguardo e anche merito loro».

Luciano sarà impegnato il 4, 5 e 6 Giugno per le finali. Venerdì 7 sarà la volta della finalissima a cui accederanno soltanto 16 artisti. «Solitamente si dice sempre che quello che conta è partecipare. È vero anche in questo caso. Sarà un’esperienza da vivere fino in fondo. Però ormai che ci siamo daremo il massimo per cercare di arrivare tra i primi 16, e poi chissà…».

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Continue to the category

Devi leggere

Meteo forti temporali: la Campania passa da allerta gialla ad arancione

Peggiora il maltempo sulla Campania tanto che la Protezione civile regionale ha emanato un nuovo avviso

Addio a “nonna Rosetta”. Ha reso popolari le tradizioni del sud Italia

Addio nonna. "Ti chiamiamo nonna, perché per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la nostra migliore amica”. Così sul profilo Instagram...
Contattaci su WhatsaApp

Agricola: spesa e territorio. Ogni sabato l’opportunità per conoscere il Vallo di Diano

Comprare direttamente dai produttori comporta molteplici vantaggi, tra cui portare in tavola prodotti più freschi, più salubri e fare un gesto che sostiene concretamente il proprio territorio e la sua...

A Camerota un nuovo appuntamento di “Liber Fest”: Libri per un pensiero libero

Sabato 19 novembre, alle ore 18:30, presso la sede della Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A a Camerota, Flavio Giordano presenterà il suo ultimo libro, dal titolo "Sognando...

Al museo archeologico romano di Positano un cantiere didattico dell’Istituto centrale per il restauro del Ministero della Cultura

Nel mese di novembre avrà inizio il cantiere didattico ICR per lo studio e la conservazione dei dipinti murali della domus ipogea del Museo Archeologico Romano (MAR) di Positano.

Dallo stesso Autore