Home Notizie Locali Rapina alla BCC della frazione Velina, arrestati.
Notizie Locali - 3 settimane ago

Rapina alla BCC della frazione Velina, arrestati.

Dopo le formalità di rito, i due soggetti sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Immagine di Repertorio




I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, hanno eseguito due fermi di polizia giudiziaria nei confronti di C.F. 39 anni, V.A. 51 anni, provenienti dall’hinterland del Napoletano, poiché ritenuti responsabili della rapina avvenuta alle ore 13.00 circa di oggi 28 maggio 2019, presso la BCC di Castelnuovo Cilento, alla frazione Velina di Castelnuovo Cilento. Una volta all’interno dell’istituto di credito e con volto travisato minacciando il cassiere, si sono fatti consegnare la somma di circa euro 1.000.

Da qui la fuga che si è protratta fino alle ore 16 del pomeriggio quando a seguito dei numerosi posti di controllo dispiegati lungo tutto il territorio cilentano che ha visto coinvolti anche i carabinieri della limitrofa Compagnia di Agropoli, sulla ex Sp 430 all’altezza dello svincolo di Perito, i carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, coordinati direttamente sul posto dal capitano Mennato Malgieri, li hanno intercettati e bloccati mentre facevano rientro nel napoletano.


Dai primi accertamenti emergeva la presenza anche di un terzo complice sul quale le ricerche sono tutt’ora in corso e gli investigatori stanno stringendo le attività di indagini.

Dopo le formalità di rito, i due soggetti sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Check Also

Autostrade del mare per il Cilento aperte dal 22 giugno

Oltre ai collegamenti diretti con Trenitalia con i suoi FrecciaBianca e Frecciarossa, dal …