13.9 C
Sessa Cilento
domenica, 26 Maggio 2024
Prima PaginaCilento NotizieOmignano: ultimo consiglio Comunale prima di nuove elezioni

Omignano: ultimo consiglio Comunale prima di nuove elezioni




Ieri, 17 Maggio 2019, si è riunito l’ultimo consiglio comunale di Omignano per quanto riguarda la consiliatura retta dall Ing. E.G. Malatesta. Per il primo cittadino l’emozione è stata ancora più forte perché era la conclusione di dieci anni di attività alla guida dell’amministrazione comunale.

L’ultima adunanza, è stata anche l’occasione per esprimere da parte dell’intera amministrazione, ancora in carica fino a nuove elezioni che si terranno in concomitanza con le Europee del 26 Maggio 2019, una sentita riconoscenza a quanti hanno sostenuto questo governo durante questa consiliatura, con la speranza – aggiungono – di aver condotto adeguatamente la nave in porto, sia pur tra i travagli e le difficoltà in cui versano tutti i Comuni.

Speriamo di essere stati all’altezza del compito – commentano – che Voi cittadini ci avete affidato. Si chiude una fase e immediatamente se ne riapre un’altra che sarà sempre e comunque all’insegna della pace e del progresso, con la consapevolezza che rimaniamo a disposizione della comunità e che questa è stata un’esperienza formativa.

© Diritti Riservati

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Soprannominato "L'influencer di Dio", Carlo Acutis era noto per la sua abilità con i computer e per la diffusione online degli insegnamenti cattolici romani. Carlo è nato a Londra nel 1991, prima che i suoi genitori italiani Andrea Acutis e Antonia Salzano.....
Come noto, la caldera dei Campi Flegrei si estende anche nell’area marina nel Golfo di Pozzuoli dove è già presente la rete di monitoraggio geofisico multiparametrico “Medusa”.
Manca davvero poco all’inizio dell’estate meteorologica, che per convenzione esordisce il primo di giugno. In questo articolo cercheremo di capire come si comporterà l’estate del 2024, ormai giunta ai nastri di partenza.

Articoli correlati

Dallo stesso Autore