15.5 C
Sessa Cilento
lunedì 29 Maggio 2023
Prima PaginaNotizie LocaliAnche quest'anno il "peregrinatio Mariae" della Madonna del Monte della Stella

Anche quest’anno il “peregrinatio Mariae” della Madonna del Monte della Stella

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tutto è pronto per accogliere l’effige della Madonna del Monte della Stella in pellegrinaggio fra le parrocchie di Gorga, Stio e Magliano, in occasione della chiusura del mese Mariano.
C’è chi lo considera un grande momento di evangelizzazione e chi un evento popolare per quanto permeato da profonda religiosità. Per la diocesi di Vallo della Lucania e per la Comunità che ruota alle pendici del Monte della Stella, in ogni caso, il peregrinare dell’effige è un avvenimento eccezionale. La visita della Madonna, è un invito per tutti i cilentani a cogliere l’occasione – come ricorda

Don Eros Mastrogiovanni – di rinnovata devozione ed una incredibile occasione di grazia.

Negli anni il “peregrinatio Mariae”, è divenuto un significativo appuntamento per tutto il Cilento; percorrere le vie di questa terra con l’effige della Madonna e condurla in luoghi significativi, porta sicuramente ad un accorato appello dei fedeli: “Maria riempi di speranza i nostri cuori”.
Questo il calendario delle parrocchie per questa occasione.

GORGA 18 MAGGIO – Ore 18.00 Partenza della venerata immagine di Maria da Piano Venale, scortata dai fedeli di Gorga.  – 18.30 Accoglienza della Madonna alla cappella della Sanità. Processione fino alla cappella e Santa Messa
19 MAGGIO Ore11.00 Santa Messa.
20 MAGGIO – Ore 20.30 Veglia di Preghiera
21 MAGGIO – Ore 18.00 Santo Rosario e Atto di Affidamento. Partenza della Madonna per Magliano scortata dai fedeli
MAGLIANO 21 MAGGIO – Ore 13.00 Accoglienza della Madonna al parcheggio presso la Chiesa e Santa Messa.
22 MAGGIO – 0re 10.00 Rosario e Santa Messa
23 MAGGIO – Ore 20.30 Veglia di Preghiera
24 MAGGIO – Ore 18.30 Santo Rosario e Atto di Affidamento e Partenza della Madonna per Stio scortata dal fedeli
STIO 24 MAGGIO –Accoglienza della Madonna presso la Casa Canonica, processione e Santa Messa .
25 MAGGIO – Ore 17.00 Rosario e Santa Messa – Ore 20.30 Veglia di Preghiera
26 MAGGIO Ore 11.30 Santa Messa – Ore 20.00 Santo Rosario Solenne, Atto di Affidamento e saluto dell’immagine di Maria che fa ritorno alla sua sede.

- Pubblicità -

© Riproduzione Riservata

Redazione Notizie
Redazione Notizie
Cronaca e notizie. Aggiornamenti e news quotidiane dai principali paesi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni e dall'intera provincia di Salerno. ... Notizie , Cronaca, Attualità, Territorio, Invia la tua segnalazione : redazione@cilentoreporter.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Ripulita la strada per il Sacro Monte Gelbison

Domenica mattina si è riaperto il Santuario del Sacro Monte di Novi Velia, a 1705 metri di altezza, cuore della fede e della tradizione di pellegrini giunti all’alba per assistere a un rito millenario. In questi giorni gli operai della ...

Dopo la pausa invernale riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Domenica 29 Maggio 2023 riapre, dopo la pausa invernale, il santuario Maria SS.ma del Sacro Monte Gelbison, uno dei luoghi di culto più importanti del Cilento e di una buona parte del sud Italia.

Fondazione Vassallo: depositate all’Anas le nostre perplessità sul collegamento Agropoli – Eboli

Dario Vassallo, fratello del compianto Sindaco Angelo Vassallo, nonché Presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore , con una nota riportata sul profilo Social della fondazione

Raccomandati per te

Continua l’instabilità meteorologica soprattutto nel pomeriggio. A rischio il ponte del 2 Giugno

La presenza di un campo barico piuttosto lasco sui mari attorno l’Italia fa in modo che il tempo si presenti sostanzialmente stabile e prevalentemente soleggiato...

Ripulita la strada per il Sacro Monte Gelbison

Domenica mattina si è riaperto il Santuario del Sacro Monte di Novi Velia, a 1705 metri di altezza, cuore della fede e della tradizione di pellegrini giunti all’alba per assistere a un rito millenario. In questi giorni gli operai della ...

Dopo la pausa invernale riapre al culto il Santuario del Sacro Monte Gelbison

Domenica 29 Maggio 2023 riapre, dopo la pausa invernale, il santuario Maria SS.ma del Sacro Monte Gelbison, uno dei luoghi di culto più importanti del Cilento e di una buona parte del sud Italia.
La presenza di un campo barico piuttosto lasco sui mari attorno l’Italia fa in modo che il tempo si presenti sostanzialmente stabile e prevalentemente soleggiato...
Domenica mattina si è riaperto il Santuario del Sacro Monte di Novi Velia, a 1705 metri di altezza, cuore della fede e della tradizione di pellegrini giunti all’alba per assistere a un rito millenario. In questi giorni gli operai della ...
Domenica 29 Maggio 2023 riapre, dopo la pausa invernale, il santuario Maria SS.ma del Sacro Monte Gelbison, uno dei luoghi di culto più importanti del Cilento e di una buona parte del sud Italia.
Il 20 maggio alle 16.00, nella sala parrocchiale di Morigerati, si terrà un incontro per ricordare ‘Don Tonino Cetrangolo, il prete della speranza’.
L’Associazione Domenico Scarlatti programma parte della sua Quarantesima Stagione Concertistica nel Cilento in una dimora storica di grande prestigio che è Palazzo Belmonte che...
Organizzato dall’Associazione storico culturale “Progetto Centola”e dal Gruppo Mingardo/Lambro/Cultura”, con il Patrocinio Morale del Consiglio Regionale della Regione Campania, della Provincia di ....
Studenti “paladini” dell’ambiente all’Istituto Comprensivo Castellabate grazie ad un progetto di educazione alla cultura della legalità ambientale promosso dai Carabinieri del Parco.