16.7 C
Sessa Cilento
domenica 2 Ottobre 2022
HomeEventiIl cibo come racconto delle tradizioni familiari alle pendici del Monte della...

Il cibo come racconto delle tradizioni familiari alle pendici del Monte della Stella

In Italia si va in vacanza anche per l’ottimo cibo e per la famosa dieta mediterranea e nel Cilento ci sono numerosi eventi legati al buon gusto e ai prodotti tipici. Un territorio generoso, dove la gioia di vivere occupa un posto importante del quotidiano e dove l’arte, la cultura e il cibo si fondono nelle  due anime: il mare e la terra.

E tra tutta questa bellezza brilla la cucina tipica cilentana con la sua arte di “servire” al meglio. Non sono solo mare, sole e divertimento, quindi, ma anche tante, tantissime sagre enogastronomiche che servono nel piatto i buoni sapori della cucina tipica, specialità che conquistano i palati di tutto il mondo con la loro semplicità e squisitezza. Dal mare ai monti, man mano che si sale verso il Cilento,  cosiddetto Antico (interno) , c`è solo l`imbarazzo della scelta. Cosa mangiare,  e dove andare allora?  

12 – 13 e 14 Agosto, ritorna dopo 2 anni di assenza “Lo Sfriuonzolo sotto l’Arco”, la decennale sagra che si svolge a San Mango Cilento  dove si può gustare un piatto tipico della tradizione cilentana, appunto “Lo Sfiuonzolo”. La pietanza nasce dall’esigenza di provare la qualità del maiale appena macellato. ’ingrediente principale di questa pietanza  infatti è il guanciale, taglio del collo del maiale, parte abbastanza ricca di grasso e sapore. L’altro ingrediente sono i peperoni tondi denominati “topepo” (“pupacchielle” in cilentano o “pappacelle” in napoletano) conservati sott’aceto. Naturalmente il “protagonista” è lui ma i piatti che arricchiranno il menù saranno tanti e variegati, quindi non vi resta altro che mettervi comodi ed assaporare: l’aria ed il cibo.

15-16 e 17 Agosto 2022. Anche in questa occasione i piatti tipici del Cilento antico non mancheranno sui tavoli della “Sagra del Monte Stella”. Anche essa dopo 2 anni di stop dovuti alla pandemia ritorna in “piazza” nel borgo di Omignano Cilento. Qui  la fanno da padroni i Fusilli tipici del Cilento , piatto tipico dei giorni di festa ed emblema della “Domenica dei cilentani.  Un tripudio di carne di maiale e le famigerate zeppole con le alici saranno il preludio per un finale con il botto con i dolci tradizionali tipici della cultura omignanese.

Durante questi eventi si assiste ad una genuina condivisione dei valori del territorio: la sagra è un momento di contatto tra realtà differenti come agricoltori, cittadini e turisti, un’occasione di arricchimento gastronomico e culturale. In quest’ottica, le sagre possono rappresentare un importante veicolo di cultura locale e del territorio che coinvolga più soggetti: esse sono frutto della trasmissione di valori e tradizioni da parte delle generazioni passate ed è nostro compito preservare questa ricchezza, facendo di tutto affinché non vadano perduta. 

Alessandro Giordano
Alessandro Giordano
Dal Marzo 2015 racconto la nostra terra, il Cilento, mostrandola con gli occhi di chi la ama, la vive e vuole contribuire a farla apprezzare di più ai turisti e ai Cilentani stessi. La Storia, i Personaggi, la Cultura, le Tradizioni e le Contraddizioni, il patrimonio artistico, gli eventi e le iniziative in programma che ritengo più interessanti segnalare, i musei, le attrazioni e le proposte per i turisti, il cibo ed i prodotti del territorio sono i temi principali dei miei articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Devi leggere

Giuseppe Lupo riconfermato alla guida della Pro Loco Auletta. “Si riparte subito da Bianco Tanagro”

“Faccio parte del mondo del volontariato e dell’attivismo da sempre, convinto che solo insieme – ed in nome del proprio territorio – si possano...

Cuccaro Vetere: Venerdì 30 settembre penultimo appuntamento del Festival Multidisciplinare Mosaici 2022

Nel Convento di S. Francesco andrà in scena lo spettacolo “Todo Cambia”, viaggio intimo con Mercedes Sosa portato in scena da Maria Letizia Gorga,...

Fondi del PNRR: la Comunita’ montana “Bussento – Lambro e Mingardo” è la prima in Campania e in Italia

La Proposta d’intervento per la realizzazione del piano di sviluppo della Green Community - Comunità Montana “Bussento - Lambro e Mingardo

“GELBISON” Montagna Sacra natura & cultura

È stato siglato un Patto di collaborazione tra il «Distretto Turistico Cilento, Sele, Tanagro e Valle di Diano» istituito con decreto del MIBACTe il Comune di Vallo della Lucania e la Comunità Montana Gelbison e Cervati, il Sistema Cilento, INNER Biodistretti e Convergenze-

La Campania miete vittime eccellenti: ko Di Maio, Caldoro e Lonardo. Il Cilento premia Pierro

Conta degli eletti, ma anche degli esclusi eccellenti. Napoli e provincia sono feudo indiscusso del Movimento 5 stelle: vinti gli 11 uninominali su 11 tra...

Articoli correlati

Continue to the category

Dallo stesso Autore

Continue to the category