Home Blog Ricette del Cilento Mulignane mbuttunate Cilentane
Ricette del Cilento - 31 luglio 2018

Mulignane mbuttunate Cilentane

Vediamo insieme come procedere per realizzare questa ricetta.

Melanzane ripiene,  ricetta Cilentana.  ovvero le gustose e facilissime “Mulignane mbuttunate” della nonna! Gustoso  e molto particolare, ricco di gusti e profumi mediterranei, rappresenta un piatto povero della cucina del territorio, realizzato, un tempo con con solo tre ingredienti: melanzane, mollica di pane e passata di pomodoro  che invita a fare la “scarpetta”, ma che, volendo, si dimostra anche un ottimo condimento per la pasta.

Vediamo insieme come procedere per realizzare questa ricetta.

Ingredienti  per 4 persone:

 

  • 4 grosse melanzane lunghe
  • 4 uova
  • 150 grammi di prosciutto crudo
  • 250 grammi di fiordilatte tenuto 24 ore in frigo
  • 50 grammi di grana grattugiato
  • 150 grammi di farina
  • sale, pepe un ciuffo di prezzemolo
  • olio di semi per friggere

 

 Procedura

Lavate, asciugate e spuntate le melanzane ed affettatele in senso longitudinale senza sbucciarle; sistematele a strati in una grossa cospargendo di sale fino ogni strato.

Non eccedete con il sale; per tutte le melanzane saranno sufficienti 2 cucchiai da tavola.Copritele con un piattino su cui poggerete un peso e lasciatele sotto pressione per un paio di ore in modo che le melanzane perdano il loro liquido di vegetazione.

Strizzatele accuratamente per completare l’operazione; infine sciacquatele sotto il getto di acqua fredda e mettetele ad asciugare distese su di canovaccio pulitissimo.Versare poco olio in una padella antiaderente e, ad olio fumante e ben caldo, friggete le fette di melanzane 1 minuto per lato finché siano colorate, ma non bruciate.

Ponetele su carta paglia perché perdano l’eccesso di unto.Frattanto sbattete le uova con il grana grattugiato, poco sale, un pizzico di pepe ed un trito finissimo di prezzemolo.

Affettate il fiordilatte in fettine di 1/2 cm. di altezza, e riducete a listarelle le fette di prosciutto crudo.Sistemate su di una fetta di melanzana del prosciutto ed una o due fettine di fiordilatte e ricoprite con un altra fetta di melenzana e procedete fino a formare tanti piccoli libretti ed ad esaurire le melanzane e l’imbottitura.  Versate in padella il restante olio e portatelo ad alta temperatura.  Infarinate su ogni lato i libretti di melanzane, intingeteli nelle uova sbattute e friggetele delicatamente fino a che risultino ben dorate.

Ponetele su carta paglia per far perdere l’eccesso di unto e servitele quasi fredde o come pietanza o come antipasto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Cannoli dolci e amari con un prodotto d’identità e territorio: Amaro Teggiano

Dopo un buon pasto non può certo mancare un buon amaro alle erbe, se è Cilentano lo apprez…